Avigliano ritrova l’off road ed è ancora un successo

AVIGLIANO UMBRO – 15 aprile 2018 -Grande successo per l’edizione del 2018 del Raduno Fuori Strada organizzato dall’associazione “Amelia Fuoristrada- Il Magnete”. Alla manifestazione hanno preso parte 104 veicoli ed altrettanti piloti insieme ai loro accompagnatori, per un totale di circa 200 persone provenienti, oltre che da molte zone dell’Umbria, anche dalle Marche e dal Lazio, in particolare dalla zona del viterbese.

La partenza La giornata è iniziata alle ore 9:00 con iscrizione e colazione presso un bar della zona industriale di Vocabolo Rena, ad Avigliano Umbro: qui i piloti, accompagnatori ed appassionati si sono riuniti prima dell’inizio dell’evento. Alle 9:45 circa i mezzi sono partiti dal punto di incontro ed hanno “sfilato” all’interno del paese, per poi raggiungere la zona sottostante il cimitero di Avigliano che li ha condotti all’area di Civitella e successivamente al punto ristoro a Forte Cesare, anche quest’anno allestito dalla Pro Loco di Avigliano, dove hanno potuto rifocillarsi con salsicce, vino e pietanze di ogni genere. Dopo il “break”, i mezzi sono ripartiti alla volta di Frattuccia, sopra Castel dell’Aquila, dove la gara si è conclusa. Presente anche la Protezione Civile di Avigliano che ha fornito assistenza nella parte iniziale del percorso che ha portato i piloti nel centro storico.

Il percorso Lungo tutto il percorso era presente un servizio come scorta Tecnica Amelia e Amerino che ha accompagnato la carovana. C’erano anche  i volontari della  Croce Rossa di Avigliano Umbro, che purtroppo sono dovuti intervenire per via di un incidente occorso ad un pilota di un quad  ((http://www.aviglianonews.it/raduno-fuori-strada-ragazzo-perde-il-controllo-del-proprio-quad-trasportato-in-ospedale/) . Si conoscono ulteriori dettagli su quanto successo : il pilota del quad sfortunato ‘protagonista’ aveva già finito il giro ed era sulla via del rientro a casa, ma purtroppo per  ha tamponato il quad che gli stava davanti ed è caduto. Oltre a questo sfortunato episodio, la manifestazione è andata nel migliore dei modi, sia dal punto di vista dello spettacolo che della sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *