La cantante Levante in visita al C.E.T. di Mogol: “Ho pianto d’emozione”

AVIGLIANO UMBRO – 9 maggio 2018-“Avevo 15 anni, salivo su un palco con la mia chitarra e le mie canzoni. Lui era in giuria. Io non vinsi nulla se non il ricordo dei suoi suggerimenti. Ieri io avevo 15 anni. Ancora. Ho pianto d’emozione ma non gliel’ho fatto vedere.”

Le frasi di Levanti dedicate all’artista Mogol Queste le bellissime parole dedicate dalla cantante Levante (al secolo Claudia Lagona) a Giulio Rapetti Mogol, del quale è stata ospite presso il C.E.T. i giorni 7 e 8 Maggio 2018. Spulciando sui social, abbiamo potuto constatare che la cantante si sia “rifugiata” nelle campagne umbre per creare nuovi brani. Come testimoniavano alcune stories di Instagram (purtroppo non più visibili) , Levante era intenta a lavorare negli studi del CET insieme a due suoi collaboratori. Chissà se l’aria delle colline Umbre le ha dato la giusta ispirazione!

La carriera della cantante Levante ha all’attivo tre album: Manuale Distruzione (2014, INRI), Abbi cura di te (2015, Carosello Records), Nel caos di stanze stupefacenti (2017, Carosello Records). Inoltre, nel 2017 ha pubblicato il suo primo romanzo “Se non ti vedo non esisti”, edito da Rizzoli. È conosciuta al grande pubblico per aver partecipato come giudice all’undicesima edizione di X-Factor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *