La Real conquista la Prima Categoria. Accadde 7 anni fa

E’ il 18 aprile 2017: una data che a livello calcistico per Avigliano è stata davvero importante. La squadra allora allenata da Aniello Onorato conquistò la matematica promozione in Prima Categoria a due giornate dalla fine, al termine di una rincorsa che fu di vera e propria impresa.

E allora come non ricordare?? Innanzitutto bisogna dire che la Real Avigliano era partita a inizio stagione con l’obiettivo di far bene, e non necessariamente di vincere il campionato. C’erano squadre che sulla carta più forti che potevano dire la loro: Bosico, Lugnano in Teverina, e Casteltodino ne erano alcuni esempi. Sta di fatto che poi a un certo punto del torneo, il Casteltodino aveva preso il largo in classifica: nel girone di ritorno, infatti, il distacco degli uomini di Proietti dalla Real Avigliano era arrivato a 11 punti. Ma la tenacia, la grinta e la forza degli uomini di Onorato fece poi la differenza. E così, la squadra recuperò tutto il margine, ottenendo la matematica promozione in Prima Categoria a due giornate dalla fine, con il successo per 4-0 sulla Nuova Dinamo. Una soddisfazione veramente importante per tutto il paese: quel 18 aprile 2010 al campo comunale di Avigliano, c’era tanta gente sugli spalti, bandiere biancoblu, e alla fine il pubblico fu ripagato, con una vittoria e poi la festa promozione. Ci sono tante foto che ricordano quell’evento di gloria. La stagione fu caratterizzata da tante soddisfazioni: una di queste fu il successo per 3-1 ai danni del Lugnano in Teverina. Sotto, potete trovare il gol realizzato dal centrocampista Daniele Scatolini

Personalmente quell’annata la ricordo con molta enfasi. Nonostante che la mia attività giornalistica al ‘Corriere dell’Umbria’ non conoscesse sosta, e come faccio adesso, scrivevo anche la domenica di calcio, quel giorno cercai di fare presto. E’ chiaro che mi persi la festa a bordo campo, e le successive scene di giubilo. Ma poi al ristorante con i protagonisti della promozione in Prima Categoria feci la mia presenza, per ringraziare giocatori, società e tecnico per quella grandissima impresa calcistica che, a distanza di anni tutti si ricordano con piacere. Scene di festa che sono proseguite anche nelle settimane successive: ci fu un’iniziativa della società per ringraziare i tifosi nella palestra comunale con la presenza dell’allora presidente della Figc di Terni Giampiero Micciani, e poi un rinfresco a base di porchetta offerto a coloro che c’erano all’evento.

Normale, quindi, proporre alcune foto in questo articolo, di quei bellissimi momenti di festa. Tra le foto, c’è la rosa al completo della Real Avigliano, stagione 2009-2010. Ci si può chiedere che fine hanno fatto a distanza di anni i protagonisti di quella cavalcata. C’è chi adesso continua a scendere in campo e a vincere i campionati: ad esempio, il centrocampista Diego Manni ha dato il suo contributo alla risalita in Promozione del San Venanzo, mentre il portiere Manuel Mancini sta per andare in Promozione con la maglia dell’Oratorio San Giovanni Bosco. C’è chi invece ha messo ‘gli scarpini al chiodo’ e fa l’allenatore: è il caso del mediano Daniele Scatolini che allena gli Allievi Regionali della Narnese, oppure di Riccardo Viel che allena i Pulcini del Campitello. C’è chi gioca ancora nella Real Avigliano: è il caso del difensore Riccardo Piccini. Come non citare poi Claudio Pezzanera, bomber che in quella stagione realizzò 23 gol, tra i quali molti memorabili. Un bomber vero, un grande ragazzo dentro e fuori dal campo, così come lo sono stati tutti. Quando si vince un campionato, del resto, il merito è della società (in quella stagione il presidente era Maurizio Lauretta), giocatori e staff tecnico. A questo punto, per completare l’opera manca la rosa al completo della Real Avigliano, e alcune foto celebrative di quel giorno di 7 anni fa.

La Real Avigliano milita ancora in Prima Categoria: se però ci è arrivata, gran parte del merito è di coloro che hanno realizzato quell’impresa calcistica. Altra ‘chicca che vi lascio è la pagina del’ Corriere dell’Umbria’ del 19 aprile 2010 dedicata esclusivamente alla squadra di Onorato, firmato da Luca Longhi che in quell’occasione narrò il successo per 4-0 della formazione locale sulla Nuova Dinamo (articolo corriere dell’umbria 19.4.2010).

PORTIERI: Manuel Mancini, Gianmarco Frasconi, Stefano Egizi

DIFENSORI: Elia D’Ubaldi, Alberto Ottaviani, Alberto Marchetti, Riccardo Piccini, Mattia Crudele, Sashia Chianella, Francesco Preterossi, Marco Lucentini

CENTROCAMPISTI: Daniele Scatolini, Luca Santucci, Luca Cricchi, Valerio Trinetti, Alessio Pulcioni, Diego Manni, Alessandro Pallottini,  Riccardo Viel, Daniele Vignaroli, Fabio Mancini

ATTACCANTI: Nourredine Semlali, Claudio Pezzanera, Fabrizio Filoia, Luca Vignaroli, Mustafà Zinneddine

STAFF TECNICO: Allenatore Aniello Onorato – Vice allenatore Andrea Cipiccia Allenatore dei portieri: Emiliano Brunetti

SOCIETA’: Presidente: Maurizio Lauretta Direttore Sportivo: Luciano Papini Segretario: Daniele Gentili Dirigenti: Daniele Paolucci, Marco Uffreduzzi, Tonino Sensini, Alfio Moroni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *