1-1 per la Ternana all’esordio casalingo con il Renate

Allo stadio Libero Liberati va in scena la quinta giornata del campionato di Lega Pro, girone B. Il Renate detiene 4 punti frutto di una vittoria, un pareggio e due sconfitte. La Ternana invece è reduce dal pareggio con la Vis Pesaro nell’unica partita giocata.

Cronaca del match: Al 9′ del primo tempo Defendi batte una posizione da posizione defilata; buon intervento difensivo di Teso che di testa si salva in calcio d’angolo. Spinge ancora la Ternana con un lancio dalla tre quarti, ma la difesa del Renate allontana di testa. Si avventa sulla respinta Vantaggiato che colpisce al volo ma la palla termina fuori. Vannucci per il Renate ci prova con un tiro da fuori: palla fuori non di molto. Al 19′ doppio miracolo di Iannarilli dopo un errore di Gasparetto in difesa. Prima il portiere rossoverde para un rigore in movimento a Gomez e poi si ripete sulla respinta di Frabotta.Qualche minuto dopo bella iniziativa di Marilungo che serve una bella palla in area per Defendi. Tiro dell’esterno che termina a lato. Al 41′ grande iniziativa di Defendi sulla destra che duetta con Nicastro; bel cross per Lopez che tira al volo. Prima frazione che si conclude sullo 0-0.

Il secondo tempo: Nella ripresa parte forte il Renate. Cross dalla destra sul quale si avventa il difensore centrale Teso del Renate. Iannarilli devia in angolo. Al 49′ gol della squadra ospite. Defendi si fa saltare da Frabotta che vede Simonetti solo in mezzo all’area di rigore. Facile il gol per il numero 8 del Renate. Pareggia la terna qualche minuto più tardi: bella palla filtrante di Salsano in area. Nicastro tira di prima intenzione e sulla ribattuta Marilungo insacca di testa. Al 61′ gol annullato alla Ternana. Vives da una gran palla a scavalcare la difesa a Nicastro che effettua un gran controllo in area e batte Cincillà. Gol annullato per fuorigioco ma rimangono grossi dubbi.

L’arbitro fischia il termine dell’incontro dopo 5 minuti di recupero. Arrivo in affanno della Ternana che nei minuti finali del secondo tempo non ha saputo dare continuità alla pressione.

Tabellino:

Ternana – Renate 1-1

Formazioni

Ternana (3-4-3): Iannarilli; Hristov (55′ Fazio), Gasparetto, Bergamelli; Defendi (81′ Bifulco), Vives (72′ Pobega), Salzano, Lopez; Nicastro, Marilungo, Vantaggiato (55′ Furlan) (All. De Canio)

Renate (3-5-2): Cincillà; Triola, Teso, Doninelli ( 70′ Finocchio); Simonetti (66′ Rada), Gomez (80′ Pattarello), Piscopo (80′ Venitucci), Saporetti, Vannucci; Spagnoli, Frabotta ( 70′ Rossetti) (All. Brevi)

Arbitro: Sig. Nicoletti di Catanzaro

Reti

49′: Simonetti (R), 57′ Marilungo (T)

Voti Ternana:

Iannarilli: 7 – Hristov 6 – Gasparetto 4,5 – Bergamelli 5,5 – Defendi 6,5 – Vives 6,5 – Salzano 6 – Lopez 6 – Nicastro 5 – Marilungo 7 – Vantaggiato 5,5

Subentrati: (Fazio S.V. – Bifulco S.V. – Pobega 6 – Furlan 6,5)

All. De Canio – 5

Commento

L’incontro tra Ternana e Renate termina 1 a 1 dopo una partita in cui il Renate ha impostato una gara difensiva tentando di sorprendere i rossoverdi in contropiede.

La Ternana ha disputato una buona gara, tenendo per lunghi tratti il possesso palla che però si rivela piuttosto sterile.

Nel secondo tempo De Canio cambia volto alla squadra passando al 4-3-3  e inserendo Furlan.

Il gioco e l’incisività migliorano notevolmente anche se un vistoso calo di condizione nel finale impedisce ai rossoverdi di produrre il forcing finale per ottenere una vittoria che tutto sommato sarebbe stata meritata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *