Terni, la situazione di Parco Collerolletta Dopo diverse segnalazioni da parte dei cittadini è "partita" la nostra inchiesta sul Parco ternano

562

TERNI – 12 Luglio 2020 – Parco Collerolletta nel secolo scorso ha vissuto in maniera ampia e gloriosa, oggi i “fasti” di un tempo paiono lontanissimi. Definire la zona malmessa, è poco: i giochi per bambini sono completamente distrutti, così come i tavolini in legno da pic-nic, l’erba è naturalmente alta.

La situazione Lo scorso anno di questi tempi associazioni di volontari ripulirono il parco. La proprietà, come ricordato dal Comune di Terni da noi contattato, è della Curia:”L’area non è compresa tra quelle previste nell’appalto per la manutenzione del verde pubblico“.

Nel giugno, sempre dell’anno scorso, l’ex Assessore Melasecche, ora Assessore regionale così dichiarava durante la breve parentesi ternana: “Attendiamo piuttosto che alcuni eventi di tipo urbanistico facciano passi avanti perché, in caso positivo, dovrebbe in futuro esserci l’acquisizione del bosco in proprietà del Comune, nel qual caso potremo ripulire l’area, dotarla di giochi e rigenerare il patrimonio boschivo in gran parte costituito da lecci che, non curati, stanno ammalandosi e diradandosi.”

La zona rimane comunque molto trafficata, da anziani e più giovani che cercano ombra e che passano del tempo in modi più o meno diversi. In una città grigia e afosa come Terni “mantenere” inutilizzato Parco Collerolletta è un grande spreco. Come abbiamo provato a spiegare ai nostri interlocutori, il recupero del Parco può essere fondamentale per la Città portando benefici in primis di ordine pubblico, per i frequentatori e per chi ha paura di andarci; in più la zona permette perfettamente il distanziamento sociale.

Abbiamo sollecitato sia la Curia, sia il Comune. Cari cittadini, vi terremo aggiornati. Noi abbiamo appena cominciato.

 

Luca Proietti

 

Avigliano News sta cambiando, per saperne di più: www.gofundme.com/manage/salva-avigliano-new

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *