Provincia di Terni

Acquasparta, verrà restaurata la ‘stanza del principe’ La torretta di Palazzo Cesi sostenuta con gli incentivi del Governo

537

Sarà finanziato con l’”art bonus” il restauro interno della torretta di Palazzo Cesi, conosciuta come stanza del principe. Ne dà notizia l’amministrazione comunale che ha individuato la struttura come prima opera da sostenere con gli incentivi previsti dal governo, sotto forma di agevolazioni fiscali, per i privati che erogare fondi propri per sostenere la cultura e lo spettacolo. Il progetto esecutivo, di 40mila euro, si inserisce nel contesto di altri interventi precedentemente approvati e in corso d’opera riguardanti il recupero funzionale di Palazzo Cesi come quelli per il giardino e il restauro delle mura perimetrali.

Il restauro della torretta, fa notare l’amministrazione, concluderebbe il recupero complessivo delle mura dell’antico edificio che dal 2013 è passato alla disponibilità del Comune grazie ad un accordo con l’Università

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *