AMC 98 – Montecchiani:”In questo momento la priorità è la salute di tutti. I verdetti? La Federazione in qualunque modo scontenterà qualcuno”

576

MONTECASTRILLI – 5 Aprile 2020 – L’AMC 98 vanta la miglior difesa, a pari-merito con la capolista, della Promozione Girone B umbra; è una squadra che si è dimostrata tosta da affrontare per chiunque, che si è tolta alcune soddisfazioni con risultati importanti. Anche i ragazzi guidati da Enzo Montecchiani sono fermi, aspettano notizie positive dalla situazione Covid-19 che possa permettergli di tornare a vivere, di tornare a giocare. Abbiamo avuto il piacere di intervistare mister Montecchiani (in foto).

Montecchiani, chiede ai suoi di fare allenamento in casa per preservare la forma fisica? No non ho chiesto niente di specifico, loro sanno che se riescono ed hanno possibilità bene, altrimenti non è questa la priorità, devono preservare la loro salute e quella dei loro cari.

Come pensa debba finire la stagione calcistica? Non so, è un compito che spetta alla Federazione. Un compito arduo, qualunque cosa decideranno ci sarà polemica, qualcuno sarà scontentato. In questo momento la priorità è la salute di tutti, l’emergenza che stiamo vivendo. Prematuro dare indicazioni, aspettiamo un attimo. Chi vincerà, chi retrocederà, in qualche modo sarà avvantaggiato o svantaggiato, da tutelare soprattutto le società che hanno investito e speso soldi per rimborsi o per altri motivi, a questi livelli sicuramente accuseranno il colpo.

L’AMC 98 ha mostrato grande preparazione difensiva, c’è qualcuno dei suoi che l’ha piacevolmente sorpresa fin qui?Naturalmente tutti, parlare del singolo non è corretto e non mi piace. Dovevamo seguitare così, abbiamo avuto una partenza dura e difficile, con grinta però abbiamo fatto 15 risultati positivi di seguito. Questo può essere solo e solamente frutto di un grande gruppo e del lavoro in settimana; sono soddisfatto di tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *