Sport

Castigliano, buona la prima! La squadra di Papini vince e convince nel derby con l'Acquasparta

518

14826391_1392540147452767_482741341_nCASTIGLIANO: Cibocchi, Penconi (18′ Tolomei M.), Ottaviani (20’st Rosati), Venturi, Frasconi, Proietti, Vignaroli D. (40′ Vignaroli L.), Tomassini, Selvetti (29’st D’Ubaldi), Buscella (24’st Mangialardo), Grasselli (33’st Tolomei L.) All. Papini

ACQUASPARTA: Marinelli, Bizzaglia, Manni, Egwu, Zamporlini (23’stMarcelli), Marchetti (8’st Maliardo), Ricci, Montecchiani (18’st Mangoni), Arcangeli (26’st Fortunati), Ribeca, Morichetti (20’st Cesaroni) All. Grilli

RETI: 19’st Grasselli, 26’st Proietti

Il Castigliano vince per 2-0 il derby con l’Acquasparta alla prima uscita stagionale, le partite d’esordio in campionato non sono mai facili e nascondono sempre mille insidie, specialmente se si tratta di un derby, ma la squadra di Papini ha saputo conquistare la vittoria, mettendo in campo anche un’ottima prestazione collettiva, che lascia ben sperare per il proseguito del campionato.

Entrambe la squadre rompono subito il ghiaccio: i locali partono forte con una girata al volo di Grasselli che sfrutta una bella percussione di Selvetti, mentre gli ospiti al 6′ dopo un bel fraseggio arrivano al tiro da fuori area con Marchetti, il tiro potente ma centrale non impensierisce Cibocchi. Il Castigliano mostra da subito una buona forma fisica, ma al 18′ perde per una botta alla caviglia il nuovo arrivato Penconi, sostituito da Tolomei. Al 26′ Grasselli dalla trequarti con una palla al bacio manda in profondita’ Selvetti che entra in area e con un doppio dribbling libera il sinistro a pochi passi da Marinelli senza pero’ trovare il gol. L’Acquasparta cerca di rispondere in contropiede e sfruttando le “note” rimesse laterali chilometriche di Egwu, che riesce sempre a trovare gli attaccanti al centro dell’area di rigore, Ottaviani e Venturi fanno comunque buona guardia. Quasi allo scadere della prima frazione, ci prova su punizione capitan Frasconi con un sinistro potente ma di poco alto.

Nel secondo tempo sembrano partire meglio gli ospiti, dopo pochi minuti viene giustamente annullato un gol per fuorigioco alla squadra di Grilli. Il Castigliano spinto da un pubblico delle grandi occasioni, trova al 19′ il vantaggio con Grasselli che al limite dell’area si mette in proprio, mette a sedere Manni con un dribbling irresistibile ed una volta arrivato davanti a Marinelli piazza comodamente la palla in rete con un piattone destro. La squadra di Papini nonostante i festeggiamenti non si siede sugli allori e trova il raddoppio con Proietti al 26′, bravissimo da oltre 20 metri a centrare la porta con un gran destro, imparabile per l’estremo difensore ospite. L’Acquasparta prova a reagire, ci prova Arcangeli su punizione e Zamporlini di testa su calcio d’angolo ma la retroguardia del Castigliano fa buona guardia. Negli ultimi minuti si entra in zona Cibocchi, al 35’st il portiere Aviglianese compie il miracolo sulla punizione velenosa di Ricci. A partita quasi conclusa l’arbitro assegna un calcio di rigore all’Acquasparta per un contatto dubbio in area, dal dischetto va Ribeca che si fa neutralizzare da uno strepitoso Cibocchi in stato di grazia.

La partita si conclude cosi’ sul 2-0 per il Castigliano, la squadra di Papini centra la vittoria nel derby con un’ottima prestazione, la squadra in fase offensiva ha giocato in velocita’ con fraseggi palla a terra, e nei momenti in cui c’era da soffrire ha saputo tenere botta; i migliori Grasselli, Proietti e Cibocchi. Il prossimo impegno sara’ in trasferta contro l’Amr San Valentino.

12027753_1176348925715662_965420419765305400_n

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *