Sport

Castigliano è veramente da Eccellenza Nell'ultimo turno, goleada alla Profurino e qualificazione

702

CASTIGLIANO: Bigaroni, Moretti (1’st D’Ubaldi), Frasconi (20’st Vignaroli D.), Tomassini, Venturi, Ottaviani, Cruciani, Mangialardo, Vignaroli  L (1’st Capocci), Cibocchi (1’st Grasselli E.), Proietti All. Papini

PROFURINO: Malara, Tommasi, Castelletti, Cantalupo, Gianmari, Albi, Pacifici, Bernardini, Laudi, Irimus, Turcu a disp: Pacetti, Battistelli, Bernardini All. Teofoli

RETI: 5′ Tomassini, 25′ Vignaroli L, 40′ Frasconi, 18’st Cruciani, 23’st rig. Bigaroni, 28′ Proietti, 30’st Grasselli 

Finisce con una goleada l’ultima partita del pre campionato Uisp del Castigliano  che batte un’inerme Profurino con un rotondo 7-0, e centra la qualificazione al campionato di Eccellenza per la terza stagione consecutiva. Nonostante le difficoltà incontrate, i bianco azzurri arrivano ottavi, centrando l’ultimo posto utile per la serie maggiore; ne fa le spese l’Hortae che nel recupero ha perso 4-0 in casa contro la Gramsci, e di fatto scende in prima serie.

La gara contro la Profurino ultima in classifica è  a senso unico, i ragazzi di Papini dopo soli 5′ trovano il vantaggio con Tomassini, che dopo un bel uno-due con Cruciani supera Malara. Al 15′ capitan Frasconi di testa sfiora il raddoppio ma il portiere para bene; lo stesso capitano al 25′ serve dalla fascia Luca Vignaroli, che di prima intenzione realizza il gol del 2-0 sul primo palo. Al 40′ la Profurino viene beccata in uscita con la difesa alta, Cruciani serve sullo spazio ancora Frasconi che si invola verso la porta e supera con uno “scavetto” il portiere ospite. Si va al riposo sul 3-0.

Nel secondo tempo il Castigliano continua a spingere forte, al 10′ e al 15′ mancano il gol prima Cruciani poi Grasselli; pochi minuti dopo uno scatenato Frasconi ancora dalla fascia sinistra scarica dietro per Cruciani che stavolta appoggia facile in rete. La Profurino cerca di contenere la disfatta ma i bianco azzurri si portano sul 5-0 con un calcio di rigore conquistato da Daniele Vignaroli e realizzato da Bigaroni. Chiudono la partita sul 7-0 Proietti al 28′, su azione personale in contropiede, e Grasselli al 30′, che batte con freddezza Malara da distanza ravvicinata.

Obiettivo centrato dunque per i ragazzi di mister Papini:  nel mese di marzo ripartiranno i campionati divisi in Eccellenza e Prima Serie, il Castigliano se la vedrà con le squadre più forti, tra cui spiccano sicuramente Amici di Enzo, Gramsci e Aet organici un gradino sopra a tutti gli altri. Il Castigliano dovrà riscattare questa prima parte di stagione che ha un po’ deluso le aspettative. Infatti, complice qualche infortunio di troppo, i bianco azzurri si sono ritrovati inaspettatamente a dover lottare per una qualificazione che negli anni scorsi è stata sempre agevole. Sperando in una buona tenuta fisica, serviranno i migliori Cruciani e Grasselli per fare la differenza nel reparto offensivo che nelle gare più tirate ha avuto qualche difficoltà di troppo. Segnaliamo infine che in questa prima parte di stagione il miglior marcatore del Castigliano è stato proprio Emanuele Grasselli con 10 reti all’attivo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *