Sport

Emanuele Conti vice campione mondiale delle maratone di kettlebell "Dedico questo risultato alle popolazioni terremotate"

886

Emanuele Conti sul tetto del mondo. Raggiunto, ieri, a Sonderborg in Danimarca, un risultato storico a livello sportivo per il paese di Avigliano Umbro, che ha un vice campione del mondo nelle maratone di ketteblell. Soltanto il polacco Luczak ha fatto meglio dell’atleta dell’Umbria Ktc in questa specialità
emanuele-conti-danimarcaSu facebook le parole di Emanuele: ” Sapevo di aver fatto tutto e bene, di essermi preparato a dovere nonostante gli imprevisti che ciclicamente mi tormentano, ma non avrei mai pensato di classificarmi 2° di categoria ed anche in assoluto dietro solo ad un mostro sacro come il polacco Luczak, con 1203 ripetizioni, il piu forte sulla piazza nelle maratone,giusto che sia lui il campione del mondoma li dietro, distante anni luce, ci sono io, primo tra i “mortali” . Un onore aver gareggiato contro di lui., ma questa volta sono davvero contento, posso firmi bravo per una volta, non ne avevo una di piu’… 875 slanci con 24 kg. Grazie a tutti per il sostegno, team Italia,coach Ilika e tutti voi. Dedico questo mio risultato alle popolazioni terremotate dell’Umbria, del Lazio e delle Marche. Ora mi concentro sull’organizzazione di una gara di kettlebell a Roma, il cui ricavato sarà devoluto interamente a coloro che sono stati colpiti dal sisma”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *