Sport

Il Castigliano non si presenta. C’è Barca-Juve! Una ko che non incide sull'ottimo torneo disputato dal team di Papini

601

Il calcio amatoriale è fatto di sacrifici, è vero, ma il significato del termine non sfugge: si corre intorno ad una palla rotonda con passione, per stare tra amici. Vittorie, pareggi o sconfitte non contano nulla di fronte al sano divertimento di essere tutti insieme per una sera.

Allora, ci può stare che per una partita questo non succeda. O meglio lo si possa giustificare: il Castigliano, infatti, martedì sera non si è presentato nel match in trasferta con l’Aet. Il motivo? Vedere il ritorno della partita tra Barcellona e Juve di Champions. Molti dei giocatori e dirigenti del Castigliano, tra cui capitan Michele Frasconi, infatti, sono tifosi affezionatissimi della ‘Vecchia Signora’.

Ci sono stati dei tentativi per spostare il match di Eccellenza Uisp tra Aet e Castigliano: la formazione prima in classifica, però, avrà avuto i suoi buoni motivi per mantenere inalterata la data di martedì 18 aprile: come detto, precedentemente, i componenti di tutte le squadre Uisp lavorano e fanno dei sacrifici per essere presenti alle partite, e quindi anche loro avevano programmato la giornata di martedì per giocare questa gara.Sta di fatto che, anche loro, dopo la mancata presentazione del Castigliano, saranno andati a casa per ammirare l’unica squadra italiana rimasta nelle competizioni calcistiche europee, la quale ha colto un risultato di prestigioso non subendo gol al ‘Camp Nou’.

Per la cronaca, ma molti di voi sportivi lo sapranno sicuramente che la Juventus ha pareggiato 0-0 ed ha conquistato le semifinali di Champions League.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *