Il ritorno del Carnevale storico: primo evento domani all’oratorio di Montecastrilli Tutti gli appuntamenti del 2024

571

AVIGLIANO UMBRO- 19 gennaio 2024- Si apre domani, 20 gennaio, il Carnevale storico di Avigliano Umbro con lo spettacolo delle Maschere Umbre ospiti all’oratorio di Montecastrilli. Di seguito il comunicato diffuso dal Laboratorio del Paesaggio:

“Il Carnevale storico 2024 ad Avigliano Umbro con le Maschere Umbre della Commedia dell’Arte Arriva il Carnevale! Quest’anno il Laboratorio del Paesaggio ha organizzato un programma diverso: il Carnevale Storico 2024 con tre uscite delle Maschere Umbre della Commedia dell’arte in piazze diverse, tutte da scoprire! Protagoniste indiscusse del Carnevale le Maschere Umbre della Commedia dell’Arte Rosalinda, Nasotorto, Nasoacciaccato e Chicchirichella, riscoperte da Oliviero Piacenti e Paola Contili da un’antica filastrocca tramandata oralmente, ufficialmente adottate dal Consiglio comunale di Avigliano Umbro nel 2015, alla presenza di ProLoco e Rioni Aviglianesi, e l’anno successivo presentate a Palazzo Donini a Perugia dalla Presidente della Regione Umbria.

e 4 Maschere Umbre hanno relazioni con tanti comuni limitrofi, trovano elementi di comunione nella genealogia, nel dialetto e nei modi di dire, nella gastronomia e nelle produzioni locali, così da rappresentare un vasta parte della Regione Umbria quali testimonial in Italia e nel mondo. Per questo il Carnevale storico 2024 propone spettacoli su piazze diverse! Si apre il 20 gennaio con lo spettacolo delle Maschere Umbre ospiti all’Oratorio di Montecastrilli, segue il 4 febbraio la Rievocazione storica del Seicento Vicis in Piazza Piave ad Avigliano Umbro col corteo storico in onore della famiglia Vici e lo spettacolo delle Maschere Umbre accompagnato da cantastorie e affabulatori per bambini e ragazzi!

L’8 febbraio le Maschere Umbre saranno ospiti del Carnevale di Verona dove faranno divertire col vivace dialetto e faranno conoscere i modi di dire e l’ironia che da sempre caratterizza questi spettacoli! Prosegue il Concorso gastronomico virtuale “Il tuo dolce di carnevale 2024” (face book Il Laboratorio del Paesaggio) con la presentazione l’8 febbraio Giovedì grasso della ricetta del dolce Chiccirichella, creato dalla maestra pasticcera Rita Mancini della pasticceria La Soave di Montecastrilli. Il 13 febbraio Martedì grasso per il Premio Creatività Oliviero Piacenti 2024 intrattenimento nella Biblioteca comunale di Avigliano Umbro con gli spettacoli dei ragazzi delle scuole sul tema Rifiuto la Guerra e poi tutti in Piazza Piave col Pippinaccio! Grande e piccoli uniti contro la Guerra… giornate di divertimento ma anche di solidarietà e coesione sociale.

Il Laboratorio del Paesaggio e le Maschere Umbre della Commedia dell’Arte Rosalinda, Nasotorto, Nasoacciaccato e Chicchirichella, vi aspettano quindi ad Avigliano Umbro di 4 febbraio al consueto appuntamento con la famiglia Vici nella coinvolgente atmosfera carnascialesca della Rievocazione storica Seicento Vicis organizzata con il patrocinio del Comune di Avigliano Umbro e della Provincia di Terni, in collaborazione con la Proloco e le associazioni del territorio.

Perché la Rievocazione storica in questo periodo dell’anno? Per una connotazione ancora più marcata del legame delle Maschere Umbre col territorio, con la storia e con le tradizioni, la rievocazione propone un importante momento della famiglia Vici, legate alle Maschere Umbre dai festeggiamenti per la nascita di una bambina molto desiderata, nata nel cuore dell’inverno vicino al periodo carnascialesco del 1649, la piccola Felice Paola, nipote di Settimio Vici Cavaliere dell’Ordine di Malta. La Rievocazione storica dell’evento si svolge domenica 4 febbraio a Palazzo Vici, nel centro storico di Avigliano Umbro, dove verranno rappresentate scene di vita della famiglia Vici e visita guidata al Palazzo. A seguire i festeggiamenti con il Corteo storico musici, cantori, tamburini per la rievocazione in piazza, col canto di Bacco e Arianna, l’intrattenimento del giullare Silvestro, lo spettacolo delle Maschere della Commedia dell’Arte e il cantastorie Gnefro delle Marmore per allietare il pubblico.

Una manifestazione in grado di coniugare il presente e la storia, le Maschere Umbre e la riscoperta del Carnevale legato alla Commedia dell’Arte e al Seicento Aviglianese, che per mezzo della famiglia Vici ebbe la sua epoca di risveglio culturale, economico ed artistico. Tutto questo nasce da una profonda convinzione che anima da sempre Il Laboratorio del Paesaggio e cioè la forza della cultura attraverso la promozione delle varie discipline artisticoculturali: Teatro, Musica, Poesia, Gastronomia. Tutto questo è Paesaggio. Il Trionfo del Carnevale col programma di eventi, concerti e spettacoli verrà riorganizzato in forma più articolata nelle prossime edizioni! Intanto vi aspettiamo nelle piazze con le Maschere Umbre della Commedia dell’arte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *