Ipotesi accorpamento istituti Acquasparta – Montecastrilli, continuano le voci contrarie Comunicato stampa congiunto dei sindaci di Avigliano, Sangemini, Acquasparta e Montecastrilli

410

AVIGLIANO UMBRO – 28 dicembre 2023 – I sindaci di Avigliano Umbro, Montecastrilli, Acquasparta e Sangemini (foto immagine tratta dalla pagina facebook del comune di Acquasparta) fanno quadrato e dicono un secco no all’accorpamento degli istituti comprensivi di Acquasparta e Montecastrilli. Ecco il comunicato stampa

“Premesso che il dimensionamento scolastico non implica la chiusura dei plessi scolastici, bensì la fusione delle dirigenze, con l’eliminazione dell’istituto di reggenza, si ritiene di far uscire il seguente

COMUNICATO STAMPA – DIMENSIONAMENTO SCOLASTICO ISTITUTI COMPRENSIVI ACQUASPARTA E MONTECASTRILLI

I sindaci dei Comuni di Acquasparta, Avigliano Umbro, Montecastrilli e San Gemini manifestano la volontà che il dimensionamento non interessi i propri istituti comprensivi in ragione della peculiarità dei loro territori come condiviso nell’incontro avuto questa mattina.

All’esito delle interlocuzioni con la Regione, i Sindaci sono stati rassicurati sulle determinazioni in merito”.

I Sindaci Giovanni Montani (Acquasparta), Luciano Conti (Avigliano Umbro), Riccardo Aquilini (Montecastrilli
Luciano Clementella (Sangemini)”

Altri no Sempre in merito a questo tema, c’è stato ieri (27 dicembre 2023)il consiglio comunale di Avigliano Umbro (appena avremo gli atti ufficiali pubblicheremo tutta la discussione) nella quale sia maggioranza che opposizione hanno espresso un secco no all’ipotesi accorpamento, sia il consiglio d’istituto dell’istituto comprensivo di Acquasparta: anche in questo caso, vedendo il servizio del TG Regionale Umbria (su Rai 3)è stato espresso un secco no all’ipotesi accorpamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *