Cronaca

La Croce Rossa di Avigliano dona 500 coperte ai terremotati L'iniziativa dei volontari sabato scorso ad Amatrice

600

La Croce Rossa di Avigliano Umbro, sabato mattina, ovvero l’11 febbraio 2017, ha donato 500 coperte scalda sonno alla popolazione di Amatrice.

Una delegazione dell’associazione capeggiata dal presidente Matteo Sciarrini, è partita per raggiungere la cittadina in provincia di Rieti, duramente colpita dal sisma di fine agosto 2016,  consegnando questi oggetti alla popolazione.

“Intendiamo alleviare le sofferenze di queste persone – spiega Sciarrini- le quali sono ancora oggi costrette a dormire in tende, nelle quali di notte la temperatura raggiunge anche i -8 gradi. Sono pronte altre 500 coperte scalda sonno, che saranno presto destinate ai cittadini di Norcia”.

Ennesimo gesto di solidarietà, quindi, da parte della Croce Rossa di Avigliano Umbro, in prima linea nelle emergenze.

Sotto, alcune foto dell’iniziativa di sabato 11 febbraio 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *