La Foresta Fossile piace all’Università di Perugia e sbarca nel Regno Unito Sono stati pubblicati due articoli di promozione del sito archeologico di Dunarobba

288

AVIGLIANO UMBRO – 30 giugno 2020 – Con 2 pubblicazioni in inglese, “ CLIMATE CHANGES AND EXTINCTION OF THE FOSSIL FOREST” a cura della Dottoressa Silvia Tobia, naturalista e guida autorizzata al sito di Dunarobba, e “ FROM THEATRE OF CIVIL COMMITMENT TO ECONOMY OF RELATIONSHIP” a cura del Presidente di Surgente e Regista Massimo Manini, la Cooperativa di Avigliano Umbro entra nella rivista Bioeconomics Review diretta dal Professor  Fabrizio Luciani della Scuola di Bioeconomia/Dipartimento di Economia dell’Università di Perugia.

Un motivo di grande orgoglio per una società giovane come Surgente che nasce con l’intento di dare un nuovo impulso culturale ed economico al Centro di Paleontologia Vegetale e alla Forestra Fossile di Dunarobba, ma anche e sopratutto un rilancio all’intero territorio, per il quale è in atto una grande collaborazione con i Commercianti e l’Amministrazione del Comune di Avigliano Umbro.
Sul quotidiano ‘The Italian insider’ (foto sotto) A suggello del progetto innovativo attuato dalla Cooperativa Surgente, la settimana scorsa è arrivata un’altra graditissima sorpresa: l’articolo su un quotidiano inglese, The Italian Insider, scritto dalla corrispondente Margaret Stanhome, che promuove i luoghi e le iniziative più interessanti che si attivano per promuovere il turismo nel nostro Paese.
Quel concetto di “relazione” mutuato e derivante dal teatro che il progetto interdisciplinare attuato da Surgente sta esprimendo col proprio lavoro, sta, nonostante il momento storico che stiamo vivendo, non solo ricevendo consensi al di fuori della nostra regione, ma soprattutto sta ottenendo ottimi risultati sul fronte di una visione comune, con la quale poter intravedere un nuovo e più rassicurante futuro.
Se non altro, quella di offrire un’ulteriore “possibilità di rialzarsi” al proprio territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *