La Provincia di Terni affida i lavori di bonifica per la sistemazione della Statale Provinciale di Sismano Il presidente Lattanzi: "Ci siamo mossi con celerità"

744

TERNI – 11 giugno 2020 -La Provincia di Terni ha affidato con procedure di legge i lavori per la sistemazione della SP 39 Sismanese dopo il maltempo che tre giorni fa ha provocato una frana con il deposito di materiali su parte della carreggiata per un fronte di circa 60 metri e 1.000 metri cubi di materiale. La ditta locale incaricata dall’amministrazione provvederà a rimuovere il materiale franoso dalla strada e a mettere in sicurezza il pendio.

New Jersey In particolare l’intervento sarà finalizzato alla realizzazione di un new jersey che impedisca un nuovo riversamento sulla sede stradale in caso di ulteriori movimenti di terreno e di una serie di opere di sicurezza finalizzate a regolare meglio il deflusso delle acque a monte della scarpata. I lavori inizieranno domani o al massimo lunedì, non appena completati tutti gli espletamenti burocratici previsti dalle normative vigenti.

Mossi con celerità “Come in tutte le altre circostanze di questo genere – commenta il presidente della Provincia Giampiero Lattanzi – ci siamo mossi con celerità, utilizzando tutti gli strumenti normativi che consentono di operare in urgenza al fine di ripristinare servizi essenziali come quelli legati alla viabilità e alla circolazione veicolare.

Nessun ritardo Considerando i tre soli giorni trascorsi dagli eventi atmosferici che hanno determinato la frana e l’affidamento dei lavori, non ci sono ritardi nell’intervento della Provincia, anzi abbiamo stretto quanto più possibile i tempi, proprio nella consapevolezza delle esigenze e delle necessità dei cittadini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *