Miranda Trail, aviglianesi in evidenza. Marta Boncio terza tra le donne Ritornano le gare di running e arrivano subito grandi soddisfazioni

669

AVIGLIANO UMBRO – 7 giugno – Dopo il Covid-19, tra le altre cose, sono tornate anche le gare di running.

Il ritorno alla Miranda Trail Ad Avigliano ci sono appassionati di questa disciplina, in particolare del trail. E così, dopo mesi di ‘riposo’, ci sono nuovi protagonisti alla ‘Miranda Trail’, corsa che si è svolta ieri (domenica 6 giugno 2021) tra i paesaggi mozzafiato della provincia di Terni (a cavallo dei boschi di Miranda e Cimitelle di Stroncone, con alcune ‘escursioni’ in quella di Rieti. Organizzazione a cura dell’associazione ‘Myriacae, con la collaborazione della Pro Loco di Miranda e del comitato provinciale Aics di Terni. La corsa era inserita nel circuito It Centro Italia  Il percorso prevedeva 20 km totali, con 1000 metri di dislivello. C’erano anche competizioni di 10 km e passeggiate ecologiche di 5 km

Sul podio L’aviglianese Marta Boncio (impegnata nei 20 km) terza tra le donne, afferma: “Avevamo tanta voglia di running, io ho faticato moltissimo, ma ne è valsa la pena. Sono molto soddisfatta. Era dal 2019 che non partecipavo ad una gara ufficiale, ritornare di nuovo sul podio dopo Poggiodomo per me è una grande gioia”

Sotto, la gioia di  Marta, terza da sinistra

La gara Sul percorso, Marta dice: “Sole, un po’ di nuvole e paesaggi stupendi. Io mi ero allenata parecchio,  ho dato il massimo”. Per lei, il tempo totale di 2 ore e 34 minuti, a mezz’ora dalla vincitrice, Giovanna Puma (classifica di seguito). Ora i pensieri vanno alla Trail del Monte Terminillo, in programma il prossimo l’11 luglio: “Farò la gara di 15 km con 1160 metri di dislivello

Fabio Sensini Insieme a Marta c’era Fabio Sensini (foto sotto): “ E’ stato un percorso molto bello, panoramico. Si correva tra i boschi, e si poteva vedere il lago di Piediluco. Si è svolto tutto in sicurezza. Mascherina indossata alla partenza per 500 metri, e poi dopo l’arrivo. Parecchia gente, anche proveniente da fuori regione. Sono soddisfatto della mia prova”.

Uomini Il primo aviglianese ad arrivare tra gli uomini è stato Mirco Dorandini, giunto 21 esimo con il tempo di 2 ore e 23 minuti. Dietro di lui Giovanni Caporali, Danilo Venturi, Fabio Sensini e Gianluca Bertoldi (classifica sotto).

Prossimo impegno Insomma, ad Avigliano, la passione per il running è veramente forte. Anche perché Fabio Sensini, Gianluca Bertoldi, Mirco Dorandini, Giovanni Caporali e Danilo Venturi, hanno fisso un obiettivo: ben figurare alla Sky Race di Veroli del prossimo 20 giugno.

(nella foto di copertina, gli aviglianesi che hanno partecipato alla Miranda Trail)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *