Eventi

Una serata dedicata a Sandro Penna Iniziativa del 'Laboratorio del Paesaggio'

898

Sabato 29 ottobre 2016 con inizio alle 18,30 presso la sede de ‘Il Laboratorio del Paesaggio’ primo incontro che verte su questa tematica’  La leggenda di Sandro Penna, L’uomo e l’artista’  con letture dal libro “L’uomo che sognava i cavalli” di E. Giannelli e di poesie del Penna. A seguire verrà proiettato il documentario “Fiume in Penna” di P.Liberati e al termine cena, per chi vorrà partecipare, con  “Penne alla maniera di Rib” e  non solo.

Considerato il più grande poeta europeo del Novecento, Sandro Penna è entrato nella leggenda prima ancora di uscire dalla cronaca. Enzo Giannelli – che gli è rimasto accanto giorno dopo giorno per un considerevole periodo di tempo – racconta l’uomo e l’artista cogliendone i momenti più intimi e sconosciuti.

Sandro Penna frequentava Avigliano perché veniva a trovare i suoi cugini Agnese, Alfredo, Ferrero, Nando, Marcello Piacenti e descrive il nostro paese in “Un giorno in campagna” nel libro «Un po’ di febbre» ed. Garzanti. ”

Semplice e comune, infantile e slegato da tutto: proprio da questo suo modo d’essere saltavano fuori delle perle di saggezza. Perché Sandro Penna era un saggio che si credeva uno scemo.”

Una delle sue poesie più famose recita così: ” Io vivere vorrei addormentato entro il dolce rumore della vita”…

Oliviero Piacenti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *