Cronaca

“A breve la raccolta dei rifiuti igienico sanitaria sarà di nuovo a pieno regime” I dettagli dell’incontro tra la Giunta e la Cosp

623

AVIGLIANO UMBRO –  19 gennaio 2018 – “Un incontro positivo, abbiamo fatto valere le nostre ragioni’. Queste la frase della Giunta comunale di Avigliano, dopo aver partecipato ad una riunione con i vertici della Cosp di Terni, l’ente che gestisce il servizio relativo alla nettezza urbana di Avigliano. Ieri pomeriggio (giovedì 18 gennaio 2018), nel Municipio, il tema era quello relativo al fatto che ‘ è stato ridotto il servizio di raccolta di rifiuti igienici assorbenti e pannoloni: da 3 volte a settimana si è passati ad un solo giorno di ritiro settimanale’.

Le ragioni opposte Secondo la Giunta di Avigliano, e l’Auri (Autorità Umbra Rifiuti e Idrico che racchiude anche gli altri comuni interessati a questa vicenda e che ha come gestore dei rifiuti proprio la Cosp)  ‘Il servizio rientra nel capitolato di gara, essendo una delle condizioni migliorative offerte per far avere agli utenti minori disagi possibili’. La Cosp ha giustificato questo provvedimento con un ‘aumento dei costi tutti a suo carico’.

A breve la soluzione del problema La Giunta Comunale, dopo l’incontro sta valutando le spese sostenute per questo servizio, ma da quanto trapela, il costo sembra irrisorio, e quindi, il problema è in via di soluzione: “Stiamo analizzando tutte le utenze interessate a questo servizio- fanno sapere – a breve tornerà per tre volte a settimana il ritiro, privilegiando principalmente i cittadini che hanno maggiormente bisogno”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *