Agosto Aviglianese, il programma degli eventi organizzati dal ‘Laboratorio del Paesaggio’

305

AVIGLIANO UMBRO – 25 luglio 2019 – Per l’Agosto Aviglianese 2019 il Laboratorio del paesaggio collabora con la Pro loco e con Avigliano Variopinto all’organizzazione del “Salotto sotto le stelle. Parole e musica”.

Il Salotto propone ogni sera un tema diverso: si inizia il 1 agosto con la musica cantautorale di Nez&Catherine e venerdì 2 agosto il collaudato duo Ceccarelli-Melari accompagna, con le musiche del Maesto Morricone, la presentazione del libro di Antonio Spadini su Santa Vittorina e le risorse del nostro territorio.  Sabato 3 appuntamento con i video recuperati dall’ArtMuseO espressionicreative OlivuetoPiacenti: la “Cena nel Centro Storico 1984” ed estratti da “Visite tra Rioni1987-89” un’occasione per rivedere tanti concittadini che condividevano momenti di aĺlegria all’insegna della voglia di stare insieme. Domenica 4 immancabile appuntamento con la buona musica della SFAU e lunedì 5 ancora musica dal vivo col gruppo “Steelnovo”.

Dal 6 agosto all’8 agosto Il 6 agosto  la presentazione di alcuni lavori di autori locali darà spazio all’immaginazione con Michael Miller di David Lucarelli, mentre il 7 agosto le preziose regole di buona cucina con “L’aia in salita” di Gianfranco Agostini, ovviamente con buona musica d’ascolto in tema con gli argomenti. Giovedì 8 agosto  appuntamento col teatro di Maria Francesca Palli con una simpatica pièce ‘Voci nell’orto ‘e venerdì 9 agosto la Poesia con Adriano Conti e Rodolfo Tolomei. Il 10 e 11 agosto riposo in piazzetta per seguire in Piazza del Municipio gli sbandieratori di Sangemini e lo spettacolo di cabaret.

Dal 12 al 14 agosto Lunedi 12 agosto  con Zefferino Cerquaglia si parlerà dell’ autonomia del nostro comune facendo rivedere un estratto del docufilm realizzato da Oliviero Piacenti. Martedi 13 la proiezione del video ” Un passo nella storia-Seicento Vicis” apre ad una riflessione sulla valorizzazione del nostro passato per la rivalutazione del nostro Cantro Storico.
Mercoledi 14 una finestra sull’Europa con la condivisione del viaggio in Borgogna per il gemellaggio col comune francese di Toulon-sur-Arroux un’esperienza interessante che può aprire a tante occasioni di collaborazione. Per l’occasione musica francese farà da sottofondo ai racconti e alle curiosità.

A ferragosto La sera di Ferragosto, prima dei fuochi d’artificio, la lettura di alcune brevi riflessioni e poesie di Franco Arminio apre a riflessioni su trasformazioni e permanenze nel paesaggio. Tante occasioni curiose e divertenti per condividere vati temi che aprono al dialogo e alla riflessione condite da musica d’ascolto. Un Salotto nel Centro Storico dove passare, sostare, guardare e partecipare o semplicemente ascoltare buona musica e qualche riflessione, a partire dalle 21.30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *