Eventi

Associazioni e consiglieri comunali in Piemonte per ‘Rosso di Maggio’ L'obiettivo di promuovere il territorio è stato raggiunto

596

Tempo di bilanci per la delegazione aviglianese che in questo weekend  (sabato 27 e domenica 28 maggio 2017) si è recata in Piemonte per l’evento ‘Rosso di Maggio’: sicuramente l’obiettivo di promuovere il territorio è stato pienamente raggiunto.

Nel dettaglio, il 27 maggio i consiglieri comunali Luca Cricchi e Angelo Melari, il presidente della Pro Loco di Avigliano Umbro, membri del circolo ‘Acli Sismano’, della Pro Loco di Dunarobba, e dell’associazione ‘Avigliano Variopinto’ , insieme ai rappresentanti delle altre amministrazioni del territorio amerino che hanno aderito alla ‘Maratona dell’Olio’ sono stati ospiti del comune di Comune di Mezzana Mortigliengo –Biella che li hanno accolti in maniera esemplare.

Nel giorno successivo, invece, la tappa è stata a Romagnano Sesia e Gattinara: c’è stata la degustazione dei manfricoli bianchi dell’Agosto Aviglianese, e poi i fagioli alla lepre che si possono degustare durante la Sagra della Lepre di Dunarobba e la pizza al testo che è possibile mangiare alla festa di Sismano. Anche in questo caso, grande ospitalità ed applausi per coloro che hanno partecipato all’iniziativa.

“Bellissima esperienza – afferma il consigliere Luca Cricchi – costruttiva, e produttiva. A nome del Comune di Avigliano ringrazio le Amministrazioni della ‘Maratona dell’Olio’ che ci hanno permesso di inserirci in questo progetto, in primis Lugnano in Teverina con il sindaco Gian Luca Filiberti e Alessandro Dimiziani. Sicuramente quando si fa rete, ovvero i comuni si uniscono e vanno fuori regione per far conoscere le proprie storie, specialità culinarie ed artistiche, si ottengono dei risultati eccellenti.  A nome del sindaco di Avigliano e dell’Amministrazione Comunale, voglio esprimere anche le mie congratulazioni a tutti i rappresentati delle associazioni aviglianesi che sono venuti in Piemonte per promuovere questa iniziativa, soprattutto perché lo hanno fatto a spese proprie”.

Gli fa eco Angelo Melari: ” Sono molto soddisfatto e contento di questa iniziativa. Per noi è stato un piacere: abbiamo fatto una grande figura, anche perchè eravamo la delegazione più numerosa. La gente è rimasta molto contenta, anche dal punto di vista sociale. C’è stata una forte collaborazione tra le associazioni aviglianesi. Abbiamo inoltre portato in Piemonte tanto materiale informativo (depliant)  sulla Foresta Fossile e sulle altre bellezze che circondano il nostro territorio. Ci sono state poi delle persone di Gattinara che si sono avvicinate a noi, ricordando il gemellaggio che c’è stato tra la banda musicale di Avigliano e quella di Gattinara. In conclusione, credo che per lo sviluppo di Avigliano e delle frazioni sia importante la collaborazione tra le associazioni, e iniziative come la ‘Maratona dell’Olio’ aiutano a raggiungere questo scopo”

Nei prossimi mesi ci saranno iniziative inerenti alla Maratona dell’Olio nel territorio aviglianese, con l’evento clou che avverrà a novembre, quando una delegazione proveniente dal Piemonte sarà ospitata a Lugnano in Teverina.

Da ricordare, infine, i comuni che fanno parte dell’iniziativa che è stata promossa in Piemonte nel weekend: oltre ad Avigliano Umbro ci sono Lugnano in Teverina (comune capofila), Alviano, Amelia, Attigliano, Baschi, Giove, Guardea, Montecchio, Narni, Orvieto, Otricoli e Penna in Teverina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *