Sport

Castigliano, un pari amaro La formazione di Papini raggiunta sull'1-1 da un autogol

877

Pari per 1-1 del Castigliano in trasferta contro il Papigno nella prima giornata del campionato di Eccellenza Uisp.

Un risultato che lascia un po’ l’amaro in bocca agli uomini di Papini, autori soprattutto nel primo tempo, di una prestazione molto positiva. Peccato che le diverse occasioni capitate per il 2-0 non sono state concretizzate, altrimenti staremo a parlare di una vittoria.

Parte forte la formazione di Papini che al 2’ di gioco si porta in vantaggio. Su azione di calcio d’angolo, svetta di testa Marco Tolomei, respinge Ricci sui piedi di Cruciani che lascia partire un bolide che si infila all’incrocio dei pali per l’1-0 ospite.

Nelle successive fasi di gioco, Castigliano padrone del campo, Papigno un po’ in difficoltà, con Frasconi e compagni che sfiorano tre volte il raddoppio.  Al 15’ Cruciani da ottima posizione,  spreca sferrando una semirovesciata debole, palla tra le braccia di Ricci. Il portiere del Papigno ha un ottimo riflesso quando al 20’riesce a deviare con bravura la punizione ben calciata da Proietti. Due minuti dopo, su azione di contropiede, Selvetti da destra centra per Cruciani che tira fuori. I padroni di casa si risvegliano dal torpore nel finale di tempo, ma Leonardi per due volte in area non inquadra la porta e manda a lato la palla del possibile pareggio.

Nella ripresa la musica non cambia, Castigliano in totale controllo del match e Papigno che fatica a imbastire azioni pericolose. Al 17’ il tiro di Carotti non impensierisce l’attento Bigaroni, ma 5 minuti dopo arriva il pari del Papigno. Uno spiovente su punizione dalla trequarti viene maldestramente deviato di testa da Ottaviani che manda la palla alle spalle dell’incolpevole portiere del Castigliano.

Subito il colpo, il Castigliano si rimette in moto e non soffre affatto. Al 27’ però Grasselli va via in contropiede, viene contrastato da un giocatore avversario, ma anziché servire il proprio compagno in profondità si mette a rincorrere l’autore dell’entrata nei suoi confronti: ne nasce inevitabilmente un parapiglia, che viene sedato dall’arbitro che non può far altro che espellere Grasselli e Contessa.

Nel finale, la squadra di Papini cala un po’ a livello fisico, ma il Papigno non ne approfitta. Bigaroni deve intervenire soltanto al 35’, quando respinge un velenoso diagonale di Barcaroli.

In conclusione, buona prestazione del Castigliano che sicuramente, evitando qualche disattenzione, poteva portare a casa una vittoria. La prossima settimana, un match davvero ostico: ad Avigliano lunedì 20 marzo arriva la corazzata Gramsci.

IL TABELLINO DELLA GARA

PAPIGNO: Ricci, Silvestri, Ciccarelli (14’ st Garofoli), Zara (11’ st Paggi), Massaccesi, Censi, Barcaroli, Contessa, Carotti, Leonardi (1’ st Valeriani), Bifulco (32’ st Lanari). Allenatore: Cateno Restivo

CASTIGLIANO: Bigaroni, Tolomei M. (36’ st Capocci), Moretti, Vignaroli D., Venturi, Ottaviani, Proietti, Frasconi (32’ st D’Ubaldi), Rosati (1’ st Grasselli), Cruciani (16’ st Vignaroli L.), Selvetti. Allenatore: Alessandro Papini

MARCATORI: 2’ pt Cruciani (C), 20’ st aut. Ottaviani (P)

NOTE: espulsi Grasselli (C) e Contessa (P) al 27’ st

Nella foto sotto al centro, giocatori e dirigenti del Castigliano presenti nel match che si è disputato all’antistadio ‘Liberati’ di Terni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *