Creano strada abusiva in una zona boschiva senza nessuna autorizzazione, nei guai tre uomini Rischiano fino a 2 anni di carcere e pesanti sanzioni amministrative

1.385

AVIGLIANO UMBRO – 31 luglio 2020 – Avevano creato una vera e propria strada abusiva in un’area boschiva del Comune di Avigliano.

I danni ambientali Senza nessuna autorizzazione da parte degli enti competenti, tre uomini hanno abbattuto 200 piccole piante di rovella, con una movimentazione di 700 metri cubi di terreno.

Denunciati Gli autori sono stati individuati dai carabinieri forestali, i quali li hanno denunciati per aver commesso l’illecito ambientale e per violazione al Testo Unico dell’Edilizia e del Codice dei Beni culturali e del paesaggio. I tre uomini rischiano l’arresto fino a 2 anni, e una grossa multa, oltre alle sanzioni amministrative previste la movimentazione illegale del terreno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *