Dipendenti comunali, la situazione ad Avigliano: si punta sulla qualità dei servizi

L’amministrazione del Comune di Avigliano Umbro ci parla della situazione riguardante il numero dei dipendenti presenti

Avigliano Umbro – 6 agosto 2019 – Dallo scorso anno il comune di Avigliano Umbro opera con 5 dipendenti in meno per via di alcuni pensionamenti e trasferimenti. Nonostante questa mancanza, l’amministrazione è comunque riuscita a mantenere in maniera adeguata i servizi essenziali necessari alla popolazione. In meritò a ciò abbiamo voluto ascoltare la voce congiunta dell’Amministrazione Comunale, la quale ci ha rilasciato questa dichiarazione.

PensionamentiA causa di alcuni pensionamenti e trasferimenti, il comune di Avigliano Umbro ha operato per diverso tempo con 5 dipendenti comunali in meno. Da segnalare che è partito anche il segretario comunale, che è stato poi sostituito. Ci siamo mossi sin da subito per poter sopperire in maniera adeguata a queste mancanze.

Bandi di mobilità Per la polizia municipale non abbiamo deciso di rinnovare la convenzione con i comuni di Baschi e Montecchio. Da quel momento abbiamo continuato questo servizio grazie al comma 557 della legge 331/2004 che ci ha permesso di utilizzare dei vigili provenienti da altri comuni. Contestualmente abbiamo emanato  un avviso di mobilità a tempo parziale (per una posizione D – vigile)  e poi successivamente un altro a tempo pieno. Ad entrambi i bandi non si è però presentato alcun candidato. La nostra è quella di avere il prima possibile un nostro responsabile della Polizia Municipale

Ringraziamenti In questo periodo abbiamo sopperito alle mancanze di personale,  grazie all’impegno e  alla disponibilità  dei dipendenti e degli ex-dipendenti ormai in pensione che vogliamo ringraziare pubblicamente. Tutti gli uffici hanno recepito ciò che chiedeva l’amministrazione comunale: lavorare per il bene e per l’amore verso il proprio territorio. Un encomio va anche agli operai comunali che si dividono tra servizi di trasporto con il pulmino, ed altri lavori come ad esempio le manutenzioni ecc..

Qualità Abbiamo poi assunto a tempo parziale e determinato il responsabile dell’ufficio tecnico. Come amministrazione stiamo puntando sulla qualità dei nostri dipendenti. Sempre tramite procedura di mobilità, abbiamo individuato il nuovo responsabile dell’area servizi generali.. Vogliamo dire poi dire che è terminato da poco il concorso pubblico colui che ricoprirà l’incarico di dipendente istruttore – contabile (categoria C1). Abbiamo infine ben chiaro, come amministrazione, ciò che dobbiamo fare in meritò alle assunzioni di un operaio generico – autista.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *