Foresta Fossile, Massimo Manini legge il canto XVIII° della Divina Commedia L'iniziativa in programma venerdì 20 agosto a partire dalle ore 20

727

AVIGLIANO UMBRO – 18 agosto 2021 – Terzo appuntamento con le letture di canti danteschi tratti dall’inferno di quella Divina Commedia del cui autore si celebrano i 700 anni dalla sua morte.

Manini La serata di venerdì 20 agosto 2021 (inizio ore 20), che avrà come protagonista il regista e attore Massimo Manini, avverrà nell’Arboretum del Centro di Paleontologia Vegetale di Dunarobba, un piccolo giardino botanico affacciato su uno splendido paesaggio, in cui sono interrate piante appartenenti alla specie di cui fa parte la Foresta Fossile.

Matteo Moroni A far da colonna sonora, le suggestioni e le atmosfere musicali di Matteo Moroni, inframezzati da un brevissimo intervento tecnico-scientifico dello staff di Surgente, speculare al tema toccato dalla lettura: le malebolge.

Session musicale Una formula spettacolare nuova, IN CHIAVE JAZZ che ha già suscitato molto interesse anche tra i giovani, dove ognuno degli artisti e degli studiosi ospiti, ogni sera interagiranno sul tema del canto letto: come in una vera jam-sessions musicale.

Cibo E dopo lo spettacolo, la serata continua con FOOD&SOUNDSET, un appuntamento a cielo aperto, in cui mangiare e bere prodotti locali ascoltando le musiche di 5 diversi DJ: 1 per ogni venerdì, vedi programma. Il costo della serata, comprendente la lettura/spettacolo di un Canto, il Djset e un piatto assortito di cibi del territorio con bevanda compresa, è di 12 euro! Vini e birre artigianali, sono alla carta.

INFO e PRENOTAZIONI (numero persone e piatto carne o vegetariano) ENTRO LE ORE 12.00 DEL VENERDÌ INTERESSATO cooperativasurgente@libero.it; 327 592 6714, 0744 940348 www.forestafossile.it, www.surgente.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *