Eventi

I bambini del Cottolengo e i segnali stradali Un gioco per imparare a vivere

1.254

Riceviamo e pubblichiamo un articolo realizzato da parte dei genitori dei bambini del ‘Cottolengo’ di Avigliano Umbro

“Martedì 23  maggio…Ore 14.45 piazza Piave…tutti in attesa dei bimbi della Scuola Materna Cottolengo…genitori e nonni in chiacchiera sotto il bel sole …bici, monopattini, tricicli e macchinine pronte per????…macchina della vigilessa Rachele parcheggiata…vigilessa Rachele in tenuta ufficiale con tanto di fischietto….segnali stradali  altezza bambino posizionati….

Eccoli…in un battibaleno arrivano loro…36 bambini che come piccole pulci saltano sul loro mezzo di locomozione e via pronti per questa bella esperienza frutto di un progetto fatto a scuola materna circa l’educazione  e la sicurezza stradale .

Dopo un primo momento di euforia …al fischio della vigilessa ..ormai loro “amica” perché il progetto è stato realizzato anche grazie al suo apporto  di professionalità e umanità che non può mancare ; si sono organizzati in PEDONI…CICLISTI..SEMAFORI E AIUTO VIGILE con tanto di giacchino catarifrangente, paletta e cappello, per fare il percorso organizzato con  STOP….ATTRAVERSAMENTI PEDONALI…e DARE LA PRECEDENZA….!!

Bel gioco…ancor più bello perché costruttivo…ancor più importante perché grazie alle maestre hanno potuto toccare con mano che ogni realtà che li circonda ha bisogno di regole affinchè il vivere sia civile e rispettoso…ancor più gratificante perché è stato succeduto dalla consegna da parte della vigilessa di un attestato di partecipazione…piccolo segno ma di grande valore che dà ad ogni bimbino la giusta “dose” di autostima  e di riconoscimento per l’impegno  avuto.

Bel gioco..perchè come era tanti anni fa lo è adesso e lo sarà per i loro figli…i bei giochi imparano a vivere!!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *