Cronaca

I migranti alle sagre di Dunarobba e Avigliano per lavori di pubblica utilità Maggioranza e opposizione in coro: "Iniziativa per aumentare l'integrazione sociale"

495

I migranti volontari che aiutano la comunità. Ne avevamo già parlato in questo articolo( https://www.aviglianonews.it/i-migranti-pitturano-le-staccionate/), adesso il Comune di Avigliano,  d’accordo con la Croce Rossa sta pensando ad altri progetti, sempre inerenti a lavori di pubblica utilità per gli ospiti del centro ‘La Cristalla’ di Santa Restituta.Ieri, giovedì 13 luglio 2017’, infatti, in una riunione della Commissione Migranti che si è tenuta nel Municipio di Avigliano, su questo tema, maggioranza e opposizione hanno trovato la ‘quadra’. Erano presenti il sindaco Luciano Conti, il vice sindaco e assessore ai servizi sociali Roberto Pacifici, i capigruppo di maggioranza Cesare Mecarelli e Luca Cricchi, oltre a Daniele Marcelli dell’opposizione. C’erano anche il presidente della C.R.I. di Avigliano Umbro, Matteo Sciarrini e il responsabile dell’Ufficio Servizi Generali del Comune, Umbro Selvetti. Durante l’incontro è emersa la volontà di far partecipare i migranti stessi (in collaborazione con le Pro Loco e associazioni presenti sul territorio) alle diverse feste e sagre paesane: tutto questo per favorire una maggiore integrazione tra migranti e cittadini.

Nell’ultimo periodo, infatti, gli ospiti del centro ‘La Cristalla’ di Santa Restituta, sono stati coinvolti per preparare la frazione di Dunarobba alla tradizionale ‘Sagra della Lepre’ che si svolge dal 13 al 22 luglio 2017.

Su indicazione del consigliere di maggioranza Angelo Melari che ha effettuato la proposta, approvata ad unanimità dalla commissione, i migranti parteciperanno attivamente, insieme ai volontari alla buona riuscita della manifestazione.

Gli stessi migranti, così, verranno accompagnati da alcuni membri della C.R.I. a Dunarobba nella struttura che ospita la ‘Sagra della Lepre’, e saranno a disposizione dei volontari della festa per lavori di pubblica utilità. “Sono enormemente soddisfatto di come stanno procedendo le cose – dichiara il vice sindaco e assessore ai servizi sociali Roberto Pacifici –  e mi congratulo con la C.R.I. di Avigliano per il contributo che ci ha fornito, in quanto si rende sempre disponibile a questo tipo di iniziative di integrazione sociale. Inoltro vorrei fare un elogio a tutti i cittadini che ancora una volta dimostrano maturità nell’affrontare situazioni che possono risultare delicate. E’attraverso  i valori della partecipazione, del confronto e della solidarietà che possiamo avere il piacere di sentirci comunità”

“Il progetto di collaborazione con i migranti che sta portando avanti l’Amministrazione Comunale – ha detto Daniele Marcelli, capogruppo di ‘Aria Nuova’-  è veramente importante. E’fondamentale  che essi continuino a comportarsi bene come stanno facendo. Quindi, ben vengano anche gli aiuti dei migranti alle sagre del territorio”.

Da parte sua, il sindaco Luciano Conti ha evidenziato: “Vedere che il progetto di accoglienza e di integrazione ai migranti funziona perfettamente, mi fa essere molto felice. E’ quindi, questa la strada giusta per andare avanti”

Tutti d’accordo: Amministrazione comunale (maggioranza e opposizione) in primis, poi la Croce Rossa. Vedremo, quindi, i migranti coinvolti in piccoli lavori di pubblica utilità alle sagre di Dunarobba e Avigliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *