Provincia di Terni

Incontro sulla sicurezza stradale in una scuola superiore di Amelia Un progetto promosso dalla Polizia con l'aiuto della facoltà di Psicologia della Sapienza

674

AMELIA -Circa 200 studenti dell’istituto tecnico Economico e tecnologico di Amelia hanno partecipato ieri , martedì 16 maggio 2017, all’incontro sulla “sicurezza stradale, precedenza alla vita” promosso da Comune, polizia di Stato e scuola.

L’iniziativa, rientrante nella campagna di sensibilizzazione verso i giovani e finalizzata alla promozione della cultura della sicurezza stradale, ha visto l’illustrazione del progetto promosso dalla polizia di Stato in collaborazione con la Facoltà di Psicologia 2, “Sapienza” Università di Roma. Sono intervenuti gli agenti di polizia Stefania Romualdi ed Emanuele Perotti ai quali è assegnato lo specifico compito di promuovere nelle scuole l’educazione alla sicurezza con l’aiuto anche di video-tutorial che mettono a confronto comportamenti giusti e scorretti alla guida di qualsiasi mezzo.

Durante l’incontro si è parlato dei controlli stradali, di sanzioni, di numeri che tristemente evidenziano quotidianamente un elevato numero di feriti e morti sulle nostre strade. Presente anche l’associazione A.I.F.V.S. (Famiglie vittime di strada) con il referente provinciale Marcello Fiaschini e Giulia Piastrella, entrambi ideatori del progetto “Adamo” già presentato due anni fa agli studenti. “L’auspicio – è stato detto – è che questa campagna informativa renda più coscienti e prudenti i nostri ragazzi e che venga raggiunto l’obiettivo principale, quello cioè di far comprendere ai giovani l’importanza del rispetto delle regole, promuovere una cultura della legalità ed evitare che i ragazzi assumano comportamenti pericolosi, causa principale degli incidenti stradali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *