La Regione e gli esperti dicono sì a una possibile riapertura delle scuole. Il sindaco Conti: “Perchè soltanto le elementari?” L'esito della riunione on line di questa mattina

402

AVIGLIANO UMBRO 18 marzo 2021 – Si è parlato della possibile riapertura delle scuole: questa mattina riunione on line tra l’assessore regionale alla scuola Agabiti, gli esperti del Cts e alcuni sindaci del territorio, tra cui quello di Avigliano, Luciano Conti (foto sotto) che ha scritto un lungo post su facebook in merito a questo argomento.

 Chiusura delle scuole nei territori dove ci sono numeri di positivi più consistentiDalla riunione di questa mattina tra i Sindaci, la Regione ed il Commissario per le emergenze è emerso che le chiusure delle scuole non saranno più generalizzate, saranno chiuse nei territori che presentano numeri ed andamenti epidemiologici più consistenti
Valutazione per ogni singolo comune e parere del CTS  I dati saranno considerati a livello di distretto sanitario, per Avigliano sarà quello di Narni e Amelia, alla base dei dati presi in esame si arriverà poi a valutare ogni singolo Comune. Domani sarà presentata dalla Regione la proposta di questo modello al CTS che valuterà ed esprimerà il suo parere.
Possibile riapertura delle elementari, non delle medie, Non sono soddisfattoDalla proposta fatta da alcuni sindaci, e dal sottoscritto, di poter riaprire anche le scuole medie, garantendo la stessa sicurezza e la stessa modalità di lavoro come per quelle elementari, ho preso atto che una eventuale riapertura in presenza per gli alunni è prevista solamente per quelli della scuola elementareUna decisione che non mi trova come già espresso in precedenza d’accordo in quanto, anche qui poteva essere messo in atto lo stesso provvedimento, riguardante la scuola primaria. Soprattutto con 2 soggetti positivi al virus su tutto il territorio comunale.
Comunicazioni Domani mi auspico avremo comunicazione sulle scelte e soluzioni adottate, considerando che una settimana è già stata persa. Aggiornamenti quando verranno comunicati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *