“Ripartiamo insieme da qui” idee e proposte per aiutare la ripresa dopo il Covid-19 I dettagli dell'iniziativa lanciata da un gruppo di famiglie e giovani aviglianesi

322

AVIGLIANO UMBRO 17 marzo 2021 – In questo periodo di Covid-19 sono scomparse le relazioni sociali: raduni di amici, famiglie, giovani non si possono fare più, in quanto creano assembramento.

Nuove esigenze I tempi, purtroppo, sono cambiati e c’è chi si trova inevitabilmente in difficoltà. Stanno nascendo nuove esigenze tra tutte le fasce della popolazione e in particolare tra i giovani dove la noia e la monotonia hanno accentuato spesso comportamenti disfunzionali.

Sostegno alle persone in difficoltà In questo momento di stallo e in prospettiva di una ripresa futura, un gruppo di famiglie e giovani del territorio hanno iniziato a riflettere su ciò che potrebbe essere fatto per una piccola realtà come la nostra, per sostenere le persone che hanno sentito maggiormente il peso di questo particolare momento storico. Nasce per questo il progetto ‘Ripartiamo insieme da qui’. Un’idea che prima di tutto non ha alcuna finalità politica. Tutto è partito da degli incontri ‘virtuali’ tra famiglie con  figli  di età eterogenee e di alcuni giovani del paese.

Rivolto a tutti i cittadini   “Ci teniamo ad ascoltare le esigenze degli abitanti del territorio – spiega Fabio uno dei fondatori dell’iniziativa – chiediamo ai cittadini, i quali possono rispondere in forma anonima, di esprimere opinioni, idee, progetti su cosa vorrebbero vedere realizzati nel  paese mediante una serie di ‘cassettine delle lettere’ posizionate nei luoghi strategici di Avigliano e delle frazioni. Ma non solo.  L’obiettivo è quello di far diventare Avigliano un luogo migliore; ci rivolgiamo a tutti, a partire dai più piccoli”

Scuole In questa prima fase, sono state coinvolte anche  le scuole: “Abbiamo lasciato una ‘cassetta delle lettere’- continua Fabio- per gli alunni delle elementari, delle medie, i bambini dell’infanzia, e in tanti hanno risposto. Ringraziamo la dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo ‘Ten. Petrucci’ di Montecastrilli per la collaborazione”

Sito e web e pagina facebook Ma non finisce qui: “Raccoglieremo tutto il materiale in un sito internet  (www.ripartiamoinsiemedaqui.it), – conclude Fabio -e su una pagina facebook (ripartiamo insieme da qui) e tenteremo  di dare un aiuto concreto alle proposte dei cittadini aviglianesi”

Volontà di ripartire L’idea si sta espandendo in tutto il territorio, tanto che già in tanti hanno mandato messaggi. La popolazione vuole ripartire dopo il lockdown. Non sarà certamente un’impresa facile, ma la volontà c’è.

(nella foto di copertina, le cassette distribuite in tutto il territorio di Avigliano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *