EventiTerritorio

Le più belle immagini, i dischi e molto altro ancora dei Pooh Inaugurata la rassegna dedicata alla band a Santa Restituta

1.529

SANTA RESTITUTA – Inaugurata ufficialmente la mostra sui Pooh. Ieri, domenica 6 agosto 2017 nella frazione di Santa Restituta, nella piazza ‘San Maria Vincenti’.

Si può osservare materiale discografico, ricordi della vita di uno dei gruppi musicali italiani che hanno fatto la storia della musica: tutto ciò fa parte della collezione privata di Mauro Vincenti

Ci sono poi tante foto dei Pooh, che li ritraggono in momenti gioiosi, pronti magari a scalare le hit parade, una loro ‘habituè’.

Roby Facchinetti (voce e tastiera), Dodi Battaglia (voce, chitarre e tastiera), Stefano D’Orazio (voce, batteria e percussioni dal 1971 al 2009 e 2015-2016), Red Canzian (voce, basso e chitarra dal 1973 al 2016) e Riccardo Fogli (voce, chitarra e basso dal 1966 al 1973 e 2015-2016), hanno dato l’addio ufficiale alle scene musicali nel 2016 con l’album ‘Pooh5 0-L’ultima notte insieme’ che ha ottenuto un doppio disco di platino.

C’erano circa 40 persone a questo evento. Inizialmente ha parlato Antonio Fugazzotto, dell’Associazione ‘La Ginestra’ che, oltre a congratularsi con gli organizzatori dell’iniziativa, si è soffermato sulla ‘piccola’ rassegna di eventi a Santa Restituta di questi giorni. Giovedì 9 agosto, infatti, ci sarà lo spettacolo di cabaret di Antonio Giuliani. A presentare la serata ci sarà Samuele Bussoletti, e poi il cantante Mauro Antonelli farà da ‘apripista’ al comico. Venerdì 10 agosto in Piazzetta San Maria Vincenti ‘Lirica Sotto le Stelle’ le più belle Romanze e brani lirici proposti dal trio Mission. L’evento conclusivo ci sarà sabato 12 agosto alle ore 21.15 con la conferenza sul tema ‘Noi e gli immigrati’ alla quale interverranno il maggiore Stefano Varlengia, comandante del Nucleo Infor.Carabinieri Provincia di Terni, il prefetto di Terni Dottor Andrea Gambassi, l’assessore regionale ai trasporti Giuseppe Chianella, il sindaco di Avigliano Luciano Conti, il presidente della Cri di Avigliano Matteo Sciarrini e il consigliere regionale Claudio Ricci.

Successivamente ci sono state le parole dell’assessore al bilancio e alle opere pubbliche del comune di Avigliano Umbro Daniele Gentili e del vice sindaco di Avigliano Roberto Pacifici, i quali entrambi, nei loro interventi hanno sottolineato“ che queste iniziative come la mostra sui Pooh, contribuiscono in maniera determinante a far rivivere i borghi come Santa Restituta che si valorizzano ancor di più. Per questo motivo, bisogna fare un plauso agli organizzatori dell’iniziativa”

L’ideatore della rassegna Mauro Vincenti, ha evidenziato che ‘molte canzoni dei Pooh scritte e pubblicate negli anni ’70 propongono dei temi legati fortemente all’attualità, un esempio di quanto detto è ‘Piccola Katy’ che si focalizza sulla violenza sessuale’

Ai partecipanti, poi è stato offerto un aperitivo dall’associazione ‘Dominio Collettivo’. La mostra resterà aperta tutti i pomeriggi fino al 31 gennaio 2018.

In chiusura, le parole del sindaco Luciano Conti: “Bella iniziativa in onore dei Pooh seguita dai tanti turisti abituali e dai residenti. Questo è uno dei modi per rivitalizzare il paese: faccio un plauso agli organizzatori anche per gli altri eventi che si terranno in questa settimana”

Sotto, alcune immagini della giornata di ieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *