Note e racconti di Lucio Battisti nel ricordo di Daniele Bettelli Protagonisti al teatro di Avigliano Mogol e Gianmarco Carroccia

256

AVIGLIANO UMBRO – 15 novembre 2022- Un concerto all’insegna di Lucio Battisti. Proprio così: domenica scorsa (13 novembre 2022) ad Avigliano Umbro, nel teatro comunale gli spettatori hanno potuto assistere dal vivo ad uno degli eventi del ricco programma della Festa della Musica edizione 2022-2023, organizzata dall’amministrazione comunale di Avigliano (in particolare dai consiglieri Luca Longhi e Roberto Morelli), con la partecipazione di Don Mario Venturi, e con la collaborazione della S.F.A.U. e della scuola di musica di Avigliano.

Sul palco, il Maestro Mogol, autore di testi intramontabili, ha raccontato Lucio Battisti a 23 anni dalla sua scomparsa e del fortunato sodalizio artistico che ha prodotto brani memorabili come “Mi ritorni in mente”, “La collina dei ciliegi” e “Anima Latina”. Mogol attraverso un viaggio intimo e confidenziale, ha raccontato al pubblico, aneddoti e curiosità della sua vita artistica, ma anche la genesi e la storia che si nasconde dietro le sue canzoni.

E’ stata un’occasione per poter ascoltare alcuni dei brani più belli che hanno fatto la storia della musica italiana. Uno spettacolo emozionante e coinvolgente che ha proposto una vera e propria biografia musicale dell’artista, attraverso una performance di quasi due ore. L’interpretazione dei brani è stata affidata a Gianmarco Carroccia che con la sua voce ha dato un “interpretazione perfetta”, accompagnato dalla sua band, per far rivivere la magia di tutte quelle canzoni che hanno fatto sognare generazioni di italiani.

Da segnalare che Gianmarco Carroccia è stato anche un alunno del C.E.T. Music Centro Europeo di Toscolano, la scuola fondata e diretta da Mogol dove si è diplomato come autore di testi, e quindi nel teatro di Avigliano Umbro ha potuto mettere in mostra tutto il suo talento musicale. Insomma, un bellissimo spettacolo, con alla fine tanti applausi a scena aperta. L’evento è stato voluto dalla famiglia Bettelli  per ricordare il giovane aviglianese Daniele Bettelli scomparso prematuramente.

La Festa della Musica prosegue con altri eventi: sabato 19 novembre, sempre al teatro comunale di Avigliano Umbro, si esibiranno con inizio alle ore 21 i Juniper Berris: il gruppo è composto da Stella Merano (voce), Leonardo Pugno (chitarra), Antonio Riccardini (basso) e Giuseppe Marchesini (batteria)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *