Ospedale da campo a Terni: la C.R.I. di Avigliano in prima linea Diversi volontari dell'associazione impiegati insieme ad altri colleghi nella realizzazione dell'opera

372

AVIGLIANO UMBRO – 14 novembre 2020 – I volontari della C.R.I. di Avigliano in prima linea nella costruzione dell’ospedale da campo a Terni

Una mano Un aiuto, un supporto viene anche da Avigliano, con l’associazione del presidente Matteo Sciarrini che contribuisce alla realizzazione di questa struttura, utile in emergenza Covid-19. Uomini, donne, e mezzi (è stata montata, tra l’altro, una grande tenda che fa parte del campo) per dare una mano a chi è affetto da questo virus. In poco tempo è tutto pronto: potranno essere ricoverati dei pazienti, bisognosi di cure

Il presidente “ Fa parte del nostro lavoro – spiega Matteo Sciarrini – siamo qui a Terni insieme a colleghi provenienti da tutta Italia. Entro stasera consegneremo l’ospedale da campo. Siamo a disposizione. Stiamo facendo un grande lavoro di squadra, quando c’è bisogno noi ci siamo sempre”

Una bella notizia Nonostante le criticità del momento, una bella notizia c’è: una struttura da campo a Terni realizzata grazie anche ai volontari della Cri di Avigliano, che nei prossimi giorni potrà ospitare circa una ventina di pazienti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *