Resoconto dei lavori del consiglio comunale del 21 maggio 2019

AVIGLIANO UMBRO – Il consiglio comunale del 21 maggio 2019.

Ricordando Enzo Lattanzi La seduta è iniziata con un minuto di silenzio e raccoglimento in onore dell’ex impiegato comunale Enzo Lattanzi, recentemente scomparso.

Punto 1 Si è iniziato a discutere del punto n. 1 ovvero l’approvazione dei verbali della seduta precedente: corrette quasi tutte le delibere, tranne l’ultima. Infatti   il consigliere di opposizione Daniele Marcelli ne precedente Consiglio comunale è arrivato durante la discussione dell’ultimo punto (approvazione del bilancio) ma risultava presente in tutte le delibere.

Rendiconto finanziario Per quanto riguarda il punto 2 all’ordine del giorno, ovvero l’approvazione del rendiconto, ha preso la parola l’assessore al bilancio Daniele Gentili: “Si tratta  di un documento complesso che da un quadro della gestione dell’Ente nell’esercizio appena concluso. Il risultato più evidente di questo testo è l’avanzo di amministrazione finale. Una cifra consistente di questo avanzo è costituita  dagli accantonamenti al Fondo crediti dubbia esigibilità accantonamenti che lo Stato ci obbliga. La parte che ci interessa di più è la quota libera dell’avanzo di amministrazione che ammonta ad  €  143.494,73 è la parte dell’avanzo di amministrazione che può essere impiegata dall’amministrazione per il finanziamento di interventi nel rispetto dei principi contabili e dei vincoli di finanza pubblica. “Interventi che riguardano investimenti, abbiamo una serie di necessità che valuteremo e decideremo quali saranno le priorità.  Posso ribadire ancora una volta che in questi anni il bilancio comunale è stato sempre caratterizzato da equilibrio con i conti in ordine garantendo servizi di qualità ai nostri cittadini, è bene  evidenziare e sottolineare come anche nel 2018 sia stata effettuata  una gestione oculata, corretta e  con importanti obbiettivi raggiunti”.

Mecarelli e Marcelli intervengono Il consigliere Mecarelli è intervenuto a nome del gruppo Socialisti e indipendenti “ringraziando l’assessore la giunta e l’ufficio ragioneria per l’ottimo lavoro svolto rimarcando la bonta e l’equilibrio del bilancio comunale. Altrettanto ha fatto il capogruppo di Avigliano Umbro Insieme Luca Longhi.
Il consigliere Marcelli invece ha chiesto notizie “circa l’utilizzo dell’avanzo di amministrazione ma non ha ricevuto alcun chiarimento in quanto la giunta prima e la maggioranza poi dovranno discutere e scegliere come sarà  impiegato.
Il documento è stato approvato con i voti della maggioranza e l’astensione della minoranza

Variazione di bilancio In merito al punto tre , ovvero la ratificata la variazione di bilancio approvata dalla giunta. È una variazione necessaria per prevedere i fondi non previsti al momento della stesura del bilancio perché non erano stati ancora trasferiti dallo Stato. Si tratta di fondi riguardanti il miglioramento sismico.

Successivamente è stato approvato all’unanimità il regolamento sulla protezione dei dati personali in attuazione al regolamento europeo. Il comune di Avigliano si è voluto dotare di questo strumento per meglio regolare i comportamenti per quanto riguarda la tutela della privacy anche se, non tutti i comuni  lo hanno fatto.

Regolamento sulle spese di rappresentanza Votato ad unanimità il regolamento sulle spese di rappresentanza di cui il Municipio di Avigliano non era dotato.  L’esigenza si è manifestata proprio in occasione delle spese da effettuare per il gemellaggio con il paese francese Toulon Sur Arroux. Ciò  permette di disciplinare, con trasparenza nei confronti dei cittadini, le spese che le amministrazioni possono effettuare in occasione di ospitalita’ offerta in particolari occasioni o eventi, nel rispetto della normativa vigente, per la gestione amministrativa e contabile delle spese.

Rinviato il punto n.6 dell’ordine del giorno È stato rinviato l’ultimo punto all’ordine del giorno relativo all’approvazione della convenzione tra i Comuni di Avigliano Umbro, Guardea e Montecchio per la gestione del centro di raccolta dei rifiuti  sito nel Comune di Avigliano Umbro in Vocabolo Rena: si vuole valutare quanto stabilito nella convenzione dopo l’approvazione degli altri due Comuni.

L’interrogazione di Marcelli relativamente alla situazione del Cottolengo di Avigliano e la convenzione per il servizio di Polizia Municipale Come accennato ieri nell’articolo relativo alla scuola dell’infanzia di Avigliano L’amministrazione comunale ha risposto al consigliere di minoranza Daniele Marcelli, il quale chiedeva delle notizie sul tema: è stato detto a Marcelli che verrà trattato tutto durante le due assemblee pubbliche previste per martedì 28 maggio e per mercoledì 29 maggio 2019. Marcelli ha anche chiesto notizie all’amministrazione relativamente alla convenzione per il servizio di Polizia Municipale. L’amministrazione ha risposto affermando che ‘si sta valutando il testo della convenzione per vedere se si debbano fare o meno delle correzioni”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *