Salotto sotto le stelle: presentazione del libro ‘Michael Miller, il primo petalo’ di David Lucarelli

AVIGLIANO UMBRO – 7 agosto 2019 – Proseguono le iniziative culturali dell’Agosto Aviglianese.  All’incontro di martedì 6 agosto, in occasione degli eventi del ‘Salotto sotto le stelle’ organizzati dal Laboratorio del Paesaggio, è stato presentato il libro di David Lucarelli dal titolo “Michael Miller, il primo petalo”.

Introduzione A mediare l’incontro è intervenuta Paola Venturi (presidente del laboratorio del Paesaggio) insieme a Benedetta Baiocco , assessore al Comune di Montecastrilli. Paola Venturi ha introdotto l’autore del libro, David Lucarelli appunto, di Casteltodino e appassionato di libri di avventure e fantasy, lo stesso genere letterario di questo suo primo libro a cui ne seguiranno altri quattro. Nel corso dell’incontro, infatti, l’autore ha svelato che’ il secondo è già stato corretto e pronto per la stampa e lui si sta dedicando all’elaborazione del terzo’.

Il protagonista della serata Dopo l’introduzione di Paola Venturi , la parola è passata al protagonista della serata, che ha iniziato il suo intervento raccontando ‘come l’idea di questo libro sia stata tutta farina del suo sacco e come l’ispirazione nello scrivere sia cresciuta sempre di più, pagina dopo pagina. E’ sicuramente una grande soddisfazione per lui vedere il suo primo libro in vendita nelle edicole, accanto ad altri libri di noti scrittori.’

La conclusione del libro Al di là dell’ispirazione, venuta da se, Lucarelli spiega ‘che un momento molto particolare , non tanto difficile quanto ponderato, è stato quello immediatamente successivo alla conclusione del libro , ossia la ricerca di qualcuno a cui affidarsi per la pubblicazione; molto semplicemente, lui si è guardato un po’ intorno ricercando anche nel web fino a trovare chi facesse al caso suo e, commenta lui stesso, la scelta è stata positiva’.

Scrittori del territorio Prima di scendere nel particolare su alcuni dettagli del libro, Paola Venturi ha passato la parola a Benedetta Baiocco che ha parlato ‘dell’ importanza di avere nel nostro territorio scrittori come David che mettano a disposizione la propria esperienza come un valore aggiunto per la comunità’.

“Sensibilizzare la comunità” L’assessore ‘ ha messo in risalto come lei stessa in primis abbia sempre avuto la volontà e l’interesse di organizzare iniziative come quelle di caffè letterari o presentazioni di libri anche nel territorio di Montecastrilli, specie se si tratta di autori locali’. ‘Questo è importante -sottolinea lei stessa- per sensibilizzare la comunità, per far conoscere quanta competenza, immaginazione e quante abilità ci siano nel nostro territorio, seppur piccolo. Di sicuro, David rappresenta un esempio e un orgoglio per il nostro territorio’. “E’ anche vero – commenta Benedetta Baiocco-che attirare le persone verso iniziative di questo genere è piuttosto faticoso perché spesso non si riceve la partecipazione sperata, ma senz’altro questo non deve essere motivo di sconforto bensì è importante perseverare “.

I temi del libro Entrando nel vivo del libro, l’assessore  ‘ha anche fatto un discorso su come Lucarelli affronti il tema della contrapposizione del bene e del male, tema presente anche nella vita reale delle nostre comunità che può essere comunque superato ponendo l’attenzione alle fasce più deboli, cercando di contrastare la prevaricazione per difendere la dignità di ogni individuo. Il libro fantasy di Lucarelli stimola anche rispetto a queste riflessioni’.

L’ispirazione Nella parte conclusiva dell’incontro, la parola è passata nuovamente a David  Lucarelli ‘che ha posto l’accento su come sia nata la sua ispirazione rispetto alla storia e ai personaggi che ruotano intorno al protagonista, senza però svelare troppi dettagli ma lasciando nei presenti sicuramente la voglia di leggere il libro!

Regalo Appuntamento al prossimo incontro del Salotto sotto le stelle …. E al secondo libro di Lucarelli in uscita per dicembre, una buona occasione per far trovare un bel regalo sotto l’albero di Natale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *