EventiSport

“Slancio di solidarietà”, i risultati della gara di kettlebell in favore delle popolazioni terremotate

621

AVIGLIANO UMBRO – Lo slancio di solidarietà Ieri pomeriggio, 13 Gennaio 2018, è andata in scena la seconda edizione dello “Slancio di solidarietà”, manifestazione di kettlebell lifting . Quest’anno a partecipare sono stati 27 atleti di cui 14 dell’Umbria KTC, 11 del Kettlebell Lifting Lazio, che si sono sfidati nella palestra di Avigliano Umbro.L’incasso della gara è stato di 1090 Euro. Inoltre, a questa cifra andranno aggiunte anche altre offerte libere e i diritti d’autore del libro di Emanuele Conti “Il Kettlebell: la pesistica del popolo, la forza per tutti”. Un incasso superiore rispetto alla kermesse dello scorso anno (devoluto alla Protezione Civile Nazionale) che si è svolta a Roma, che sarà  destinato per uno scopo benefico .“Sto cercando la soluzione migliore per destinare il ricavato di questa manifestazione : quasi sicuramente sarà devoluto per una finalità ben precisa che, con l’aiuto della Protezione Civile di Avigliano Umbro , sto valutando. Sicuramente sarà una casa di riposo per anziani, o una scuola frequentata da bambini , che si trova in uno dei paesi colpiti dal terremoto ” afferma il presidente dell’Umbria Ktc Emanuele Conti.

Una competizione ‘differente’ La gara si è svolta in modalità differenti rispetto alle classiche gare di Kettlebell Lifting, dove lo scopo è eseguire un maggior numero di ripetizioni nei tempi previsti dalle varie specalità (trenta minuti per le mezze maratone, un’ora per le maratone). Per svincolare le gare da qualsiasi aspetto agonistico, gli atleti partecipanti hanno dovuto compiere solamente 100 ripetizioni nell’esercizio di slancio; la vittoria andava a chi impiegava meno tempo per eseguirle. I pesi assegnati erano di 8,12,16 e 20 kg per le donne e di 16,24,32,40 kg per gli uomini.

I risultati Molto combattuta la gara femminile, che ha visto trionfare Nadia Bucossi, che con il kettlebell da 20 kg ha compiuto 100 slanci in 4 minuti e 54 secondi: seconda classificata Isabella Santelli (5 minuti e 28 secondi); terza classificata Jlenia Mariani (7 minuti e 55 secondi).Per quanto riguarda la gara degli uomini, con il kettlebell da 32 kg, il primo classificato è stato Emanuele Conti, che ha totalizzato 100 slanci in 4 minuti e 43 secondi; secondo Gianluca Bernardini (4 minuti e 52 secondi); terzo Emanuele Gatti (5 minuti e 47 secondi).

Gli elogi del presidente dell’Umbria Ktc  Al termine della gara, Emanuele Conti ha ringraziato calorosamente tutti gli atleti che si sono presentati alla manifestazione, ed anche il Comune di Avigliano Umbro “per aver messo a disposizione la Palestra Comunale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *