Eventi

Una cena per rendere omaggio ai volontari della C.R.I. Il sindaco Luciano Conti: "Il lavoro dell'associazione è davvero encomiabile"

663

AVIGLIANO UMBRO, 18 agosto 2017 – Una cena per omaggiare il lavoro di tutti i volontari che quotidianamente aiutano le persone in difficoltà.

Ieri sera, nei locali che hanno ospitato la Sagra del Manfricolo di Avigliano Umbro, c’è stata la Croce Rossa: a tavola c’erano circa 120 persone, provenienti anche da zone limitrofe.

Presenti anche il sindaco di Avigliano Umbro, Luciano Conti, oltre ad alcuni rappresentanti della Pro Loco, con in testa il presidente Mirko Venturi.

Durante la cena, sono intervenuti il presidente della Croce Rossa di Avigliano Umbro Matteo Sciarrini che ha ringraziato tutti i volontari dell’associazione per il lavoro che stanno svolgendo.

Successivamente ha parlato il primo cittadino di Avigliano Umbro Luciano Conti,che ha detto: “Ringrazio la C.R.I. per l’invito alla cena, e la Pro Loco per aver messo a disposizione il locale nel quale si è svolto l’ evento.

Ho vissuto in prima persona con la Croce Rossa l’esperienza del raduno di Solferino, ed ho capito ancor di più quanto sia forte questa associazione, che è radicata sul territorio ed aiuta veramente le persone più bisognose.

La Croce Rossa di Avigliano è un’eccellenza riconosciuta da tutta la Regione per la gestione del centro migranti di Santa Restituta, per non parlare poi del grande supporto che hanno fornito alle popolazioni terremotate dell’Umbria, del Lazio e delle Marche. Per questi motivi, non posso che elogiare ancor di più il lavoro svolto da tutti i volontari, in primis il presidente Matteo Sciarrini. L’Amministrazione Comunale continuerà a fare di tutto per mettere a suo agio la Croce Rossa sul territorio.

So che molti dei volontari hanno preso le ferie per dare una mano alla realizzazione di un’autorimessa dell’associazione che si troverà dietro alla sede attuale: il Comune sta dando una mano a livello burocratico per la realizzazione dell’opera”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *