Una vera e propria ‘bomba’ d’acqua si abbatte sul territorio di Avigliano Frana a Sismano, cedono due muri nel centro storico e in strada del Mannello. Danni ingenti a Vocabolo Rena

2.635

SISMANO – 8 giugno 2020-  Grandine, vento e acqua per circa 2 ore (forti precipitazioni iniziate verso le ore 18)  hanno causato molti danni nel territorio di Avigliano.

Una frana ha interessato la frazione di Sismano: strada provinciale 39 interrotta nelle vicinanze del cimitero. Uno scenario davvero ‘apocalittico’: quasi 100 metri di smottamento, con una casa allagata e due macchine coinvolte. Ingenti danni anche in Strada del Palazzo, sempre nelle frazione di Sismano.

Cedono due muri Crollano  anche due muri ad Avigliano:  in via Porta Vecchia, nel centro storico e in località Pian dell’Ara, in strada del Mannello.

Danni a Vocabolo Rena  (nella foto sotto) E’ un vero e proprio ‘lago’ la zona artigianale di Vocabolo Rena, dove si registrano forti disagi per gli operatori commerciali.

Interventi Sul posto continui interventi di Protezione Civile, Carabinieri, Croce Rossa, Vigili del Fuoco: l’amministrazione comunale segue da vicino l’evolversi della situazione

(nella foto di copertina, la frana di Sismano)

Seguono aggiornamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *