Variazioni di bilancio, installazione di telecamere e pubblica illuminazione: gli interventi in consiglio comunale

AVIGLIANO UMBRO 2 agosto – Consiglio comunale del 30 luglio 2019 – Seconda parte

Si è passati poi alla discussione del punto 4, ovvero la mozione presentata dai consiglieri di maggioranza Cricchi e Melari relativa all’istituzione di un nuovo servizio di prelievo del sangue. ‘L’atto parte- ha spiegato Angelo Melari – dal fatto che ci sono molte persone, soprattutto anziane, del nostro territorio e non solo, che si devono spostare per andare a fare le analisi  del sangue in zone lontane, come ad esempio a Montecastrilli. Allora chiediamo se fosse possibile mettere in piedi questo servizio ad Avigliano , magari in una zona del centro e con l’ausilio di personale della Croce Rossa”. Luca Cricchi ha condiviso le parole di Angelo Melari. Sulla stessa lunghezza d’onda anche il vice sindaco Roberto Pacifici, il quale si è mostrato d’accordo, aggiungendo che ‘come giunta ci attiveremo e troveremo la soluzione migliore’. La mozione è stata votata ad unanimità.

Successivamente la discussione dei punti 5 e 6 dell’ordine del giorno, ovvero due ratifiche di bilancio. L’assessore competente in materia, Daniele Gentili ha spiegato che ‘sono due ratifiche di variazioni urgenti fatte in giunta tra i lavori interessati:sistemazione delle griglia davanti “la fontana” riparazione giochi in piazza del municipio, cofinanziamento del progetto di riqualificazione degli impianti sportivi di Toscolano, con il Comune di Avigliano che finanzierà una parte dei lavori.La restante somma per l’opera sarà messa a disposizione della Regione. Inoltre faccio i complimenti alla ‘squadra’ del Comune: un ottimo lavoro di sinergia tra amministratori e ufficio tecnico che ci ha consentito di partecipare al bando regionale e di ottenere anche questo finanziamento’.Anche Roberto Morelli di ‘Aria Nuova’ ha espresso le sue congratulazioni ‘all’ufficio tecnico  e all’amministrazione comunale per questa iniziativa’. Le due ratifiche sono state votate ad unanimità dal consiglio comunale.

Unanimità Il punto 7 stato illustrato dal sindaco Conti ed era relativo al riconoscimento di un debito fuori bilancio derivante da sentenza: l’atto è stato votato ad unanimità. L’assessore Gentili è di nuovo intervenuto sul punto 8 ovvero la ‘salvaguardia degli equilibri di bilancio’, spiegando che ‘permangono gli equilibri di bilancio dimostrazione che l’amministrazione comunale è attenta e vigile nel tenere i conti in “ordine”. Abbiamo deciso di investire una parte dell’avanzo di bilancio per comprare un escavatore, utile per interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, per completare l’ottimo lavoro fatto a Dunarobba in piazza Santa Vittorina, per cofinanziare la cassetta dell’acqua. L’atto è stato votato ad unanimità.Stessa cosa per il punto 9, ovvero ‘autorizzazione alla costruzione a minor distanza della strada in vocabolo Rena’.

Telecamere e illuminazione pubblica Infine, l’opposizione (nella foto sotto) chiesto notizie relative ‘alla salvaguardia dei parchi pubblici’, ovvero l’installazione di telecamere e l’illuminazione di queste aree. Il sindaco Luciano Conti ha affermato che ‘in merito al protocollo di intesa firmato in Prefettura a Terni circa 2 anni fa, relativo all’installazione di telecamere in alcune zone del territorio  il finanziamento è arrivato, e quindi procederemo a breve ai lavori per metterle. E poi, siamo in attesa di capire se avremo o meno i soldi di un project financing  per l’illuminazione pubblica: se non arriveranno, provvederemo per conto nostro, tramite delle variazioni al bilancio. Tutto ciò per dire che la nostra priorità sono i cittadini, e vogliamo fare di tutto per la loro sicurezza”

l’opposizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *