Sport

Galaxy, che peccato! Il Sambucetole si impone nel derby per 5-4

584

AVIGLIANO GAL14808894_1386667588040023_331389743_oAXY: Grasselli D, Chianella, Boccali, Caporali, Tolomei, Mancini, Cricchi, Rosati, Pantaleoni, Piacenti, Sciarrini, Grasselli E, Caprini. Allenatore: Daniele Gentili

SAMBUCETOLE: Trecastagni, Maccaglia, Agbo Komi, Cozzolino, Frasinetti, Natalizi, Costantini, Bernardini, Pierucci, Saltimbanco, Pennazzi

RETI: Maccaglia, Caporali (AG), Costantini, Rosati (AG), Maccaglia, Maccaglia, Rosati (AG), rig. Maccaglia,  Rosati (AG)

Alla seconda partita di campionato l’Avigliano Galaxy perde ancora nel derby casalingo col Sambucetole, con il risultato di 5-4. Partita emozionante e sempre in bilico, tensioni nel finale di gara con l’arbitro che sul piano gestionale della gara poteva fare sicuramente meglio. Nonostante un ottimo avvio i ragazzi di Gentili vanno sotto al 12′, punizione dubbia dalla trequarti ben calciata da Maccaglia che sorprende Grasselli e porta in vantaggio i suoi. I Galaxy continuano a macinare gioco producendo buone occasioni da gol con Pantaleoni e Cricchi, il Sambucetole sfiora il raddoppio in contropiede con Costantini, che si mangia un gol fatto solo davanti al portiere. Pochi minuti dopo arriva il pareggio dei padroni di casa, Caporali dalla difesa avanza palla al piede, vince un rimpallo e di piatto destro mette la palla in rete con l’aiuto del palo. I ragazzi di Avigliano tengono in mano il gioco, schiacciando il Sambucetole che tuttavia è sempre pericoloso in contropiede e trova il nuovo vantaggio con Costantini ben servito sullo spazio da Maccaglia. Il capitano Rosati riporta il punteggio in parita’ con un destro potente che beffa un incerto Trecastagni. Si gioca a ritmi alti, entrambe le squadre seppur con una mole di gioco diversa si fanno sempre pericolose, e quasi alla fine del primo tempo, i ragazzi di mister Pennazzi tornano in vantaggio con un bel diagonale del solito Maccaglia, risultato sul 3-2 per il Sambucetole. I Galaxy tornano in campo nervosi nel secondo tempo, gli ospiti trovano un altro gol con Maccaglia, che è il piu’ lesto di tutti a ribadire in rete la respinta di Grasselli sul tiro di Agbo Komi. Si scaldano ulteriormente gli animi, l’arbitro con un atteggiamento del tutto rivedibile non aiuta a stemperare gli animi, capitan Rosati da’ la scossa accorciando le distanze servito da Caprini su calcio di punizione dal limite dell’area. I Galaxy ora ci credono e spingono forte schiacciando di nuovo gli ospiti nella propria meta’ campo, al 19′ l’episodio cruciale della partita: Costantini salta un avversario sulla fascia destra, entra in area e viene atterrato, l’arbitro assegna il calcio di rigore tra le veementi proteste dei ragazzi di Gentili, rimane il dubbio del contatto in area. Dal dischetto si presenta Maccaglia che con un tiro potente, porta i suoi sul 5-3, siglando il suo quarto gol della serata. Nei minuti finali i Galaxy cercano il pareggio alla disperata, un immenso Rosati accorcia nuovamente le distanze su assist al bacio di Grasselli ma non c’e’ ulteriore tempo, l’arbitro fischia la fine sul risultato di 5-4 per gli ospiti del Sambucetole. Galaxy troppo nervosi nei momenti cruciali della partita, ancora qualcosa da rivedere sul piano della concentrazione in fase difensiva; cinico e spietato il Sambucetole di Pennazzi che sfrutta al massimo le occasioni concesse e trova la prima vittoria stagionale. Migliori in campo: Rosati e Cricchi per i Galaxy, Maccaglia e Costantini per il Sambucetole

Luca Biagetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *