Eventi

Nozze d’argento per l’Unitre Al via l'anno accademico 2016-2017

786

foto-unitre-2AVIGLIANO UMBRO –  E’partita ufficialmente la stagione  dell’Unitre di Avigliano Umbro, l’Università della Terza Età e si tratta di ‘nozze d’argento’, visto che l’associazione festeggia i 25 anni di attività. Un motivo in più per essere soddisfatti dell’operato dell’ente che ormai è diventato un punto di riferimento per la comunità aviglianese e non solo. Tante iniziative di volontariato, che nel corso del tempo sono state molto utili alla popolazione. Tra le colonne ‘portanti’ dell’associazione c’è sicuramente Liliana Franchini, ‘Lilli’: questa donna con il suo carisma e con il suo forte spirito d’iniziativa è riuscita a dare un contributo importante allo sviluppo dell’associazione sul territorio.

Nei locali della biblioteca c’è stata la prima lezione ufficiale, tenuta dal professor Raffaele Federici, docente di ingegneria civile e ambientale che si è soffermato sulla situazione in Medio Oriente, parlando di Siria, dell’Iraq, e del terrorismo di natura islamica dell’Isis. Nelle domande da parte degli ‘alunni’ naturalmente il tema dei migranti è tornato alla ribalta, con una spiegazione su come deve essere fatta l’accoglienza a coloro che sfuggono dalle zone di guerra.  A tal proposito, nel corso dell’inaugurazione dell’anno accademico, è stato sottolineato che l’associazione ha sancito un accordo con la Croce Rossa di Avigliano Umbro: verranno tenute lezioni di italiano dai docenti dell’Unitre ai migranti presenti a Santa Restituta.

Il tema dell’anno scolastico di quest’anno è questo: Europa, nostra patria. Per questo motivo, verranno sviluppati quattro punti fondamentali ovvero i valori della nostra civiltà, la storia , la letteratura  e l’arte dell’Europa.

Il Presidente Giuseppe Maccaglia spiega cos’è l’Unitre: “Abbiamo circa 40 iscritti, che provengono dal territorio di Avigliano Umbro, ma anche da zone limitrofe tipo Sambucetole e Castel dell’Aquila. Teniamo quattro lezioni al mese, compresa un’uscita, nella quale andiamo a visitare dei luoghi specifici” . Sulle nozze d’argento dell’associazione, Maccaglia afferma: “Per noi il volontariato è fondamentale: lo dimostrano le diverse iniziative che facciamo insieme con le altre associazioni. A tal proposito, mi ricordo una ventina d’anni fa una commedia musicale insieme ai ragazzi della Terza Media della scuola di Avigliano Umbro, dal titolo ‘ I Promessi Sposi’.

Dopo le foto e i brindisi di rito, gli iscritti dell’Unitre sono andati tutti a cena in un agriturismo di Dunarobba con l’intento di proseguire questa attività anche nel 2016-2017, nella speranza di aumentare le persone che seguono le lezioni.

(Si ringrazia per la collaborazione Luca Biagetti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *