Sport

Castigliano, continua la crisi. Quarta sconfitta consecutiva Un Papigno spietato vince di misura e fa bottino pieno

467

12027753_1176348925715662_965420419765305400_nCASTIGLIANO: Bigaroni, Tolomei M (18’st Capocci), Frasconi, Tomassini, Vignaroli D, Ottaviani, Proietti (27’st Cibocchi), Buscella, Viganroli L, Cruciani (18’st Sciarrini), Mangialardo All. Papini

PAPIGNO: Ricci, Valeriani, Ciccarelli, Pacioni, Troiani, Silvestri, Bifulco (13’st Paggi), Contessa (30’st Garofoli), Carotti, Massarelli, Barcaroli All. Restivo

RETI: 10’st Massarelli

Periodo decisamente poco fortunato per il Castigliano di Papini che esce dal campo ancora una volta battuto. Al comunale di Avigliano, infatti, il Papigno vince 1-0 e si conferma a tutti gli effetti la sorpresa del campionato visto il secondo posto in classifica ulteriormente consolidato. Prova opaca per i padroni di casa che accusano l’assenza di Grasselli in attacco e regalano di fatto il gol decisivo agli ospiti.

Nel primo tempo il Castigliano parte bene, deciso a riscattare le tre sconfitte consecutive dell’ultimo periodo, Tomassini va vicino al gol di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione, il Papigno si difende con ordine e non corre altri rischi nella prima frazione di gioco.

Il secondo tempo riprende con il Castigliano ancora padrone del campo, ma che non riesce a farsi pericoloso dalle parti di Ricci: Cruciani non ancora al top, prova ad accendere la luce e nel momento di maggiore spinta il Castigliano si taglia le gambe regalando il gol al Papigno. Al 10′ della ripresa, infatti, Massarelli è lesto a sfruttare una clamorosa indecisione difensiva e beffa Bigaroni portando i suoi in vantaggio. Pochi minuti dopo Carotti impegna severamente l’estremo difensore del Castigliano, che dopo aver accusato il colpo inizia a spingere forte. Le occasioni arrivano solo su calcio piazzato, al 30′ capitan Frasconi, il migliore dei locali, di testa batte Ricci ma un difensore salva sulla linea, pochi minuti dopo sempre di testa Mangialardo sbaglia clamorosamente il gol del pareggio. Il Papigno riesce a tenere botta fino alla fine e porta a casa la vittoria.

Si allunga dunque la striscia di sconfitte per il Castigliano che vanifica l’ottimo avvio delle prime 3 giornate, la squadra di Papini dovra’ lottare non poco per riuscire a rientrare nel campionato di Eccellenza che partira’ a Febbraio, continua il sogno per il Papigno che mantiene il secondo posto tra le grandi del campionato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *