Consiglio Comunale Avigliano Umbro: più risorse per manutenzione e per il sociale L'ordine del giorno della riunione svoltasi il 26 novembre era la variazione di alcune voci di bilancio, la mozione è stata approvata

177
AVIGLIANO UMBRO – 30 novembre 2019 – I pareri della maggioranza e dell’opposizione su quello che si è fatto e detto nello scorso consiglio comunale di martedì 26 novembre.
La maggioranza Soddisfatto l’assessore al bilancio Daniele Gentili:”Fine novembre è il termine ultimo per le variazioni al bilancio di previsione, considerato il breve periodo che rimane alla fine dell’anno. Grazie ad un lavoro capillare fatto insieme ai responsabili dei vari uffici sono state individuate delle economie di spesa, e dunque più risorse disponibili, nei vari ambiti. Con questa variazione incrementiamo dunque i capitoli relativi alle manutenzione del patrimonio, evidenziando ancor di più come nel 2019 gli investimenti in questo campo sono aumentati; per quello che riguarda la scuola e il sociale abbiamo aumentato il capitolo relativo alla mensa della scuola dell’infanzia, incrementato il capitolo dedicato al servizio di accompagnatrice scuolabus, ci sono più  risorse per le spese del bus per il trasporto disabili, gestito in convenzione con il Comune di Montecastrilli. Abbiamo inoltre creato un capitolo per dare un incarico per la realizzazione del progetto sulla lingua dei segni.

Fin dall’inizio del nostro insediamento abbiamo aumentato sempre più le risorse destinate al sostegno delle associazioni, ritenendo fondamentale  la sinergia tra amministrazione e, appunto, le tante associazioni del nostro territorio. Esse svolgono servizi molto utili e, non smetterò mai di ripeterlo, rappresentano un valore aggiunto per la comunità. E’ evidente quindi come, con l’approvazione di questa variazione, siano rispettati completamente gli equilibri di bilancio.” 

Sul canile, tema discusso tra gli abitanti del Comune:”Abbiamo infine dovuto aumentare anche la spesa relativa al canile di Acquasparta, la riteniamo purtroppo eccessiva per il nostro comune e per questo siamo in continua collaborazione con il WWF ; portiamo avanti la nostra politica di sensibilizzazione per cercare di trovare delle persone che si prendano cura di questi animali dandogli attenzione e affetto.”

L’opposizione Astenuto il consigliere di minoranza Daniele Marcelli: “Alcune variazioni non potevano essere previste come ad esempio un aumento del budget su servizi socio sanitari e assistenziali causati da maggiori richieste o l’aumento del budget per le associazioni su cui ero concorde e avevo sostenuto questa posizione anche in commissione contributi visto che sono le associazioni che creano quel valore in più per la nostra comunità.” Ma aggiunge: “Altre invece erano perfettamente programmabili e non serviva la variazione ora, faccio l’esempio dei costi da sostenere per il sale antighiaccio o per la manutenzione delle strade. Ho sollecitato maggiori investimenti per la manutenzione stradale soprattutto prima dei periodi autunnali di grandi piogge. A causa del maltempo dovremo spendere ora moltissimi soldi per le strade brecciate e non solo, se fossero stati manutenuti gli scoli delle acque piovane a priori avremmo speso certo di meno. La programmazione quindi deve essere più attenta. Nelle variazioni poi ci sono maggiori soldi per il canile, circa 3 mila €. Spendiamo 25 mila € l’anno per il canile e ciò è insostenibile: ripropongo quindi il Dog Friendly ticket per incentivare le adozioni e maggiore controllo sul canile e sulle “furbate” di quei gestori che disincentivano le persone ad adottare o che non dichiarano le morti dei cani per speculare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *