Cronaca

Finanziato un importante progetto per il Municipio La struttura sarà all'avanguardia grazie all'efficientamento energetico

728

Un’importante novità inerente al risparmio di energia con costi minori. Il termine adatto per questo tipo di intervento è quello di efficientamento energetico. Si tratta di diminuire i consumi, e le emissioni di fattori inquinanti degli edifici.

Il comune di Avigliano Umbro, con una delibera della Giunta Comunale della riunione dello scorso 10 agosto 2017 (alla quale erano presenti il sindaco Luciano Conti, il vice sindaco Roberto Pacifici e l’assessore ai lavori pubblici Daniele Gentili), ha deciso di approvare la realizzazione di un progetto esecutivo di efficientamento energetico nella sede del Municipio.

E’ stato indetto un bando relativo alla concessione di contributi regionali ‘POR FES 2014-2020’ finanziati dalla Comunità Europea relativi a opere di questo tipo, che è stato promosso dal Comune nei mesi scorsi: ad aggiudicarselo è stato l’ingegner Fabio Mancini.

Il costo complessivo dell’intervento nella sede del Municipio di Avigliano è pari a circa 500 mila  euro di cui circa il 98% finanziati dal bando ‘POR FES 2014-2020 e dall’Amministrazione Comunale.

Andando nello specifico, ci sarà il cambiamento di infissi con l’installazione di nuovi ad alte prestazioni. Verrà sostituito anche il generatore di calore attuale con la predisposizione all’allaccio per il teleriscaldamento. Novità anche per gli impianti di raffreddamento con nuovi condizionatori pronti all’uso, e per i corpi illuminanti: ci saranno infatti delle lampadine a led che garantiranno un maggiore risparmio energetico.

Infine, ci sarà un impianto fotovoltaico sul tetto, che genererà energia elettrica. I lavori inizieranno a breve, e non comporteranno alcun tipo di problema al Municipio di Avigliano Umbro, che continuerà come sempre a svolgere le sue funzioni.

Quindi, presto l’edificio comunale sarà all’avanguardia sotto l’aspetto dell’efficientamento energetico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *