Il ciclista Valerio Conti in auge: dal memorial ‘Cibocchi’ alla maglia rosa del Giro d’Italia

AVIGLIANO UMBRO – 16 maggio 2019 – Valerio Conti, ciclista italiano del team Uae, giunto secondo oggi (16 maggio 2019) al termine della 7° tappa del giro d’Italia, è la nuova maglia rosa, il leader della classifica.

Talento Che il corridore romano nato nel 1993 avesse un talento innato, dalle nostre parti se lo ricordano in molti. Sì, perché il 2 agosto 2009, il giovane ciclista si imponeva nella quinta edizione del memorial ‘Angelo Cibocchi’, corsa che si svolgeva alcuni anni fa durante l’Agosto Aviglianese, per ricordare l’ex presidente della Pro Loco di Avigliano.

Il percorso Al via c’erano tanti giovani talenti, provenienti dall’Umbria e da fuori regione, che si sfidavano a suon di pedalate in un percorso con partenza e arrivo ad Avigliano: si transitava anche nel territorio di Montecastrilli, nella fattispecie Farnetta e Castel dell’Aquila.

“Staccò tutti” In molti, quel giorno (2 agosto 2009) poterono ammirare la straordinaria potenza e bravura di Valerio Conti che vinse a braccia alzate: “Aveva un talento innato – ricorda qualche nostro compaesano – già al primo giro del circuito aveva staccato tutto il resto dei partecipanti, tanto da tagliare  il traguardo con molti minuti di vantaggio sul secondo classificato” .

L’ordine d’arrivo 

Sta di fatto che adesso, Valerio Conti è la nuova maglia rosa del giro d’Italia.

(nella foto Valerio Conti premiato nel palco di Piazza del Municipio), si riconosco i nostri compaesani Giuseppe Chianella, Ugo Fagiolo e Roberto Mangialaio

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *