Eventi

Il restauro della parete sinistra della chiesa di Avigliano Questa mattina è stata presentata l'opera che verrà inaugurata domani

1.148

Questa mattina, venerdì 27 gennaio, nella sala consiliare della Provincia di Terni, c’è stata la presentazione del restauro della parete sinistra della chiesa parrocchiale ‘Santissima Trinità ‘ di Avigliano Umbro. La cerimonia ufficiale avverrà domani pomeriggio, sabato 28 gennaio alle ore 17,30 proprio nell’edificio religioso, con la presenza di monsignor Benedetto Tuzia, Vescovo della Diocesi di Orvieto- Todi, di Catiuscia Marini, presidente della Regione Umbria, di Marina Mercalli soprintendente per l’Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria, oltre a Nadia Bagnarini, storico dell’arte.

Alla conferenza stampa odierna sono intervenuti il parroco del paese in provincia di Terni, don Piero Grassi, la restauratrice Rita Canneori e il sindaco di Avigliano Umbro, Luciano Conti.

“E’  presente nella parete sinistra dell’edificio religioso del paese un ciclo pittorico di grande rilievo – ha detto don Piero –  decorato dall’artista barocco Bartolomeo Barbiani tra il 1638 e il 1640. Gli affreschi sono stati trasformati nel tempo, ed è stato fatto un grosso lavoro di ristrutturazione dell’altare. Durante queste opere, si è tenuto conto anche del recupero parziale della navata sinistra della struttura. Tutto ciò adesso porta ad avere, dopo il restauro, una chiesa restituita al suo antico splendore. L’impegno economico della parrocchia che rappresento è stato notevole, ma credo che sia un forte investimento culturale, e a giovarne sarà la comunità”

La restauratrice Rita Canneori ha dichiarato: “E’ stato un lavoro particolare e gratificante, realizzato con il supporto della Sovraintendenza per l’Archeologia, le Belle Arti e il Paesaggio dell’Umbria, e quindi da parte mia sono molto soddisfatta. Insieme ai miei collaboratori crediamo di aver rispettato i nostri progetti iniziali di restauro, curando soprattutto la natura degli affreschi”

Infine, le parole del sindaco di Avigliano Luciano Conti: “Ringrazio il parroco don Piero per l’opera che ha fornito alla comunità. La chiesa ristrutturata in questo modo, permette una riscoperta della storia e della spiritualità dell’edificio. Noi come amministrazione puntiamo molto al turismo, e quindi avere degli affreschi così belli così come lo è Palazzo Vici, rappresenta un veicolo d’attrazione per i futuri visitatori. In un periodo in cui ci sono molte chiese nella nostra regione distrutte dal terremoto, avere a disposizione la chiesa di Avigliano messa a nuovo mi riempie d’orgoglio” .

Appuntamento, quindi, a domani nella chiesa “Santissima Trinità’ di Avigliano Umbro alle ore 17,30 con l’inaugurazione ufficiale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *