Il rione San Giovanni vince il 36esimo “Palio de l’Acuto”

37

Casteltodino – 23 giugno 2019 – Si è conclusa domenica sera (23 giugno, n.d.r.) la XXXVI edizione del Palio de l’Acuto. Notevole il successo di pubblico che durante le quattro giornate ha potuto assistere alle numerose iniziative: il corteo storico, l’arte della bandiera (con gli Sbandieratori San Gemini), la partecipazione dei musici della Contesa delle Torri di San Vito di Narni, lo spettacolo del fuoco dei PyròVaghi, il convegno sul solstizio d’estate (credenze e conoscenze nel medioevo) con successiva osservazione del cielo con l’Associazione Ternana Astrofili “Massimiliano Beltrame”, lo spettacolo per bambini “Una lunga notte d’estate” e la sentitissima competizioni a tema tra i rioni di San Biagio e San Giovanni. Particolare successo di pubblico per il quadro storico “Festa al Castello”, a cura della Pro Loco e con i figuranti del corteo, il quale si è svolto sabato sera. Per finire domenica “1.366 Palio de l’Acuto” con i giochi popolari: tiro alla fune, corsa con i sacchi e corsa con le botti. Si è aggiudicato il palio il rione di Poggio San Giovanni. Molto apprezzate, soprattutto dai palati più fini, le degustazioni con menu medievali che hanno animato il centro storico nei quattro giorno di festa. Ringraziamo tutti coloro che sono venuti a trovarci per gustare i piatti delle nostre taverne, assaporare l’atmosfera medievale all’interno delle mura e godere dell’aria fresca che ha accompagnato le nostre serate. Vi aspettiamo il prossimo anno per l’edizione XXXVII del Palio de l’Acuto – 1.366 Castrum Tudertinum.

Ente Palio de l’Acuto Casteltodino

Il momento appena successivo alla vincente rottura della brocca da parte del rione di San Giovanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *