Comunicato stampa

Marcelli ricorda il 5 giugno 2016 I pensieri del capogruppo di minoranza a un anno dalla sconfitta elettorale

544

Riceviamo e pubblichiamo il post su facebook di Daniele Marcelli che ricorda il 5 giugno dello scorso anno.

“Erano le 23.00 di un anno fa esatto…

gli scrutatori si apprestavano a chiudere le urne,non avrei mai immaginato la serata che avremmo vissuto io ed i miei compagni di viaggio. Dopo 15 minuti e le burocrazie di rito andammo ad aprire quegli scatoloni,ero al seggio 1,il più grande. Forse ricordo ancora a memoria l’ordine di tutte le schede scrutinate li,iniziammo subito bene “lista 1,lista 1,lista 2,lista 1 … “ . Arrivati a metà scrutinio del seggio vincevamo, 241 a 217 (mi ricorda un messaggio),ero estraniato da tutti e da tutto,con il cuore a mille e le parole del presidente del seggio che rimbombavano in testa. Mi inizio a guardare intorno con un sorriso sbalordito,vedevo moltissime facce speranzose e solo li capii il sostegno di alcune persone che nemmeno avrei immaginato.. Arrivano i risultati dal primo seggio chiuso : “A Sismano ha vinto Aria Nuova “ , non mi sono mai sentito orgoglioso come in quel momento di me stesso e della mia squadra . Arriva Dunarobba,perso di poco . Nei due seggi Aviglianesi vincevamo ancora e la tensione saliva sempre di più.. Poi la situazione si è un po ribaltata a causa dei seggi montani e del numero 2. Confermata invece la vittoria nel mio..

Alla fine abbiamo perso,c’era un po di dispiacere per non essere riusciti a conquistare il timone dell’amministrazione,ma non si poteva essere tristi.

Abbiamo costruito una lista in pochi giorni e saltando i mille bastoni fra i raggi delle ruote delle nostre “biciclette” ci siamo gettati contro “i carri armati”.

Ci siamo dimostrati una squadra affiatata,una squadra capace di far passare un messaggio straordinario ai nostri cittadini di speranza e rinnovamento.

Siamo riusciti a conquistare la fiducia di 710 persone,il 48 % dei cittadini,nonostante fossimo politicamente sconosciuti,e 9 contro 11. Da un anno a questa parte lavoriamo per loro e anche per far ricredere gli altri 779,ogni giorno, facendo critiche costruttive e proposte #perAvigliano,per il bene comune.

È stata un’esperienza bellissima,e ogni giorno ringrazio gli amici che hanno fatto con me questo viaggio,e chi ha avuto fiducia in noi.

Parlo con nostalgia di quella sera…Credo che resterà per sempre la sconfitta più bella della mia vita…”

Daniele Marcelli – Aria Nuova per Avigliano Umbro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *