Territorio

Cosa è Avigliano News Un portale e un progetto a servizio dei cittadini

702

Il progetto Nasce Avigliano News, il portale informativo su uno dei paesi della cosiddetta Sella umbra, tra Acquasparta ed Amelia. Un progetto giovane e semplice, con la sola presunzione di raccontare un territorio, una comunità e il suo presente. Fatto di luoghi, volti, ricordi e notizie che riguardano la popolazione del Comune e di tutte le sue frazioni.

L’idea Giacomo Papini è un giornalista, appassionato di pallone un giovane come tanti e con l’orgoglio di scrivere. E’ grazie al suo impegno che si fa avanti l’idea di Avigliano News e alla messa in rete di competenze, che credono nell’importanza di comunicare ciò che è la vitalità di un paese che nel suo piccolo fa e può tanto. Dopo mesi di gestazione, insieme con Luca Bernardini, Luca Biagetti, Elena Frasconi e Marco Celi. Avigliano News comincia a prendere forma, non più come un’idea ma come un sito interattivo e in costante aggiornamento su Avigliano. Storie, personaggi, foto notizie, e rubriche che dal calcio, alla cronaca passando per la politica e l’approfondimento fanno condividere il senso del vivere qua. Dove tutti conosco tutti, dove fatti che non finiscono alla ribalta delle prime pagine dei locali fanno comunque la differenza e sono linfa vitale, tra il verde dei boschi e gli odori dei campi che circondano l’intero comprensorio.

Il sito Da lunedì 17 ottobre, ogni giorno sarà possibile leggere la testata Avigliano News, non solo da Internet ma anche attraverso i canali Facebook e Twitter, perché siamo convinti che l’informazione digitale passa anche dai Social Network.

Avigliano News Tante le notizie che tratteremo, da più punti di vista con apposite uscite e speciali di inchiesta. Con apposite sezioni che andranno a comporre giornalmente una pagina di lettura tutta incentrata sull’aviglianità. Periodicamente saranno ospitati, interventi, rassegne, dibattiti ed elzeviri per far sì che Avigliano News diventi una piazza virtuale d’incontro e di dialogo ragionato, ma soprattutto coscienzioso e ponderato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *