Sport

Piazzamento lodevole per Fabio Sensini, sfortunato Danilo Venturi I due runners aviglianesi hanno avuto un destino diverso alla Lavaredo Ultra Trail

640

Fabio Sensini ha concluso la ‘ Lavaredo Ultra Trail’ in 20 ore e 33 minuti, classificandosi al 251° posto: ottimo, quindi, il risultato dell’atleta aviglianese che è frutto di una prestazione davvero positiva.

Danilo Venturi, invece, si è dovuto ritirare dopo 58 km per problemi intestinali.

Partiamo dalle impressioni di Fabio Sensini: “Sono molto soddisfatto della mia prova – afferma il runner aviglianese tesserato con l’Amatori Podistica Terni – il tempo che ho realizzato di circa 20 ore si poteva pure abbassare. L’ultimo tratto della gara in discesa, è stato molto tecnico. Ho sempre corso, anche se non sono mancati dei momenti di difficoltà. Mi riferisco in particolare al tratto dei 20 km da Cima Bianche alle Tofane, che erano tutti in salita”

Un particolare emerge dal racconto di Fabio: “Memore delle mie esperienze in queste gare, non sono andato mai in crisi, mi sono gestito bene. Pensare che sono riuscito a tagliare il traguardo in 20 ore, con gente che alle 4 di questa mattina (domenica 25 giugno 2017 ndr) arrivava, mi fa essere ancor più contento della mia prestazione. Nel complesso è stata un’ottima esperienza: era un percorso tracciato in maniera impeccabile con dei paesaggi mozzafiato come ad esempio il lago di Misurina, e i passi dolomitici davvero spettacolari. La differenza tra la Ultra Trail del Monte Bianco che ho disputato lo scorso anno e la Lavaredo Ultra Trail è che sicuramente questa ultima gara, seppur più corta rispetto alla precedente, aveva delle salite lunghe interminabili”.

Di corsa Fabio Sensini, e dietro di lui il suo amico Danilo Venturi

Sfortunato, invece, Danilo Venturi:  dopo la partenza, l’atleta aviglianese ha avuto dei problemi intestinali, ma nonostante ciò ha continuato a correre. Tuttavia, il protrarsi di questi dolori non gli hanno permesso di continuare la gara, ed è stato costretto ad alzare bandiera bianca e a ritirarsi al chilometro 58 della Lavaredo Ultra Trail.

Adesso per Fabio Sensini e Danilo Venturi, che stanno tornando ad Avigliano, giorni di riposo e poi il ritorno agli allenamenti: i due atleti dell’Amatori Podistica Terni valuteranno le prossime gare a cui partecipare. Possibile la loro presenza alle’ Vie di San Francesco’, in programma il 27 ottobre in Umbria: la competizione con partenza e arrivo ad Attigliano passerà anche ad Avigliano Umbro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *